Robert Shwarztman, con la DS-Penske, ha chiuso al comando i Rookie Test di Formula E di Berlino. © FIA Formula E
Credits: FIA Formula E

Robert Shwartzman conclude al comando i Rookie Test di Berlino della Formula E. Il pilota russo che corre con licenza israeliana è stato il più rapido sia nella mattinata che nel pomeriggio, piazzandosi in testa nella classifica assoluta. Shwartzman ha concluso la giornata davanti a Jak Crawford con Andretti ed a Sheldon Van Der Linde con la Jaguar. Nono Gabriele Minì su Nissan.

La classifica dei Rookie Test di Formula E di Berlino

Il miglior tempo di Shwartzman (reduce dall'ottavo posto nella 6 ore di Spa con la Ferrari di AF Corse) è giunto nel pomeriggio, quando ha stampato un 1:01.937, meno di due decimi più lento della pole position conquistata sabato da Edoardo Mortara (il giro più veloce registrato nel weekend), risultando più veloce di quanto siano stati i due piloti ufficiali di DS Penske, Vergne e Vandoorne. Con pista più gommata e con assetti più definiti, ovviamente, ma il risultato è comunque impressionante, soprattutto considerando che è stato l'unico in tutta la giornata a scendere sotto l'1:02.

Alla spalle di Shwartzman c'è lo statunitense Jak Crawford con Andretti, ad appena 173 millesimi. A differenza del russo, che aveva già provato la macchina, per Crawford è stata la prima volta al volante di una Formula E. Il pilota dell'Academy Aston Martin è stato anche quello che ha fatto più giri, 95, lo stesso numero di Tim Tramnitz (undicesimo). Terzo è Sheldon Van Der Linde con Jaguar, staccato di poco più di due decimi. Il sudafricano ha dato “il cambio” al fratello Kelvin, che è stato invece impegnato nelle due gare con ABT-Cupra in sostituzione di Nico Muller.

Quarto Felipe Drugovich, tornato in Maserati dopo che lo scorso anno aveva chiuso al comando i Rookie Test di Formula E a Berlino. Il brasiliano è stato fermo per buona parte del pomeriggio a causa di problemi tecnici, ma nel finale di sessione è riuscito comunque a piazzare un tempo appena quattro millesimi più lento di quello di Van Der Linde. Vicini a Drugovich ci sono anche Kush Maini, Mahindra, ed Enzo Fittipaldi, Jaguar.

I primi sei migliori tempi sono stati tutti quanti fatti segnare nel pomeriggio. Il primo a non essersi migliorato è stato Frederik Vesti con Mahindra, ottavo a 290 millesimi da Shwartzman dopo essere stato terzo nella mattinata. Alle spalle del vice-campione 2023 della Formula 2 c'è Zane Maloney con la seconda Andretti.

Minì nono alla sua prima esperienza in Formula E

Nono è quindi Gabriele Minì con la Nissan. Il giovane palermitano dell'academy Alpine ha avuto modo di saggiare per la prima volta una vettura di Formula E, realizzando un miglior tempo di 1:02.360 nella sessione pomeridiana, a 423 millesimi dal leader. Nella mattinata, Minì era stato addirittura quinto. In totale l'italiano ha completato 49 giri, e ha preceduto il suo compagno di squadra, Caio Collet.

Fuori dalla top 10 ci sono i due piloti di Porsche, Thomas Preining e Dennis Hauger, seguiti dai due piloti di ABT-Cupra, Tim Tramnitz e Ricardo Feller. Quindicesima la seconda DS-Penske, quella di Jonny Edgar, a 677 millesimi dal compagno di squadra, davanti alle due McLaren di Gregoire Saucy e Ugo Ugochuckwu (impegnato questo weekend a Hockenheim in Formula Regional). Chiudono la classifica le ERT di Mikel Azcona e Marta Garcia, la seconda Maserati di Nico Pino e le due Envision di Dries Vanthoor (che nel pomeriggio non è sceso in pista dopo un incidente nella mattinata) e Alice Powell.

La classifica dei Rookie Test di Berlino

La classifica dei Rookie Test di Berlino di Formula E. © FIA Formula E
La classifica dei Rookie Test di Berlino di Formula E. © FIA Formula E

Alfredo Cirelli

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi