Cambio di formazione ufficiale per Kawasaki nell’EWC, il posto di SRC verrà preso da TRICKSTAR anche in vista del pensionamento di Gilles Stafler. Ancora da capire i piloti, la struttura lavorerà in proprio

UNA FINE PREANNUNCIATA

Non è ancora chiaro se il passaggio di status ufficiale da Kawasaki SRC a TRICKSTAR preveda la fine del team storico del mondiale EWC. Fatto sta che la compagine condotta da Gilles Stafler per anni e che annovera 6 vittorie al Bol d’Or, 4 edizioni della 24 ore di Le Mans ed il titolo mondiale 18/19 non sarà più ufficiale Kawasaki, secondo quanto riportato dai colleghi di Corsedimoto. Complice sicuramente l’abbandono delle corse di Stafler, che ora andrà in pensione e potrà godersi del meritatissimo riposo. Si aggiungono ovviamente gli scarni risultati del 2022, derivanti anche dal fatto che il team manager della formazione aveva preavvisato ad inizio anno che questa sarebbe stata l’ultima stagione.

IN TANTI A VOLERLA

Ovviamente tutte le strutture già nell’orbita di Akashi hanno immediatamente drizzato le orecchie al suono di questa notizia. Per buona parte dell’anno sembrava che il Tati Team sarebbe stato il prescelto a rilevare il ruolo di team ufficiale in EWC. La squadra, tutt’ora privatissima, è stata protagonista del secondo posto alla 24H di SPA e si è giocata il titolo fino alla fine, complice un Bol D’Or in cui tutte le big hanno dato forfait per problemi. La seconda opzione era il team Louit Moto, che annovera i nostri Christian Gamarino e Kevin Calia, non ha ottenuto quanto previsto nel 2022 ma si è sempre dimostrato veloce e competitivo. Ma adesso arriva il colpo di scena.

SULLE ORME DI HONDA

Proprio come Honda, che ha passato a FCC TSR lo status di ufficiale, anche Kawasaki punterà su un team giapponese. TRICKSTAR ha collaborato sia con il Tati Team che con la stessa SRC negli ultimi anni, e da oggi diventa la formazione di riferimento a tempo pieno in EWC per Kawasaki. Molto probabilmente, come per FCC TSR, sarà prevista una base in Europa, facilmente in Spagna, che possa servire da centro logistico. Con un calendario che prevede la sola 8H di Suzuka oltre alle 3 24H europee (Spa, Paul Ricard e Le Mans), avrebbe poco senso lavorare dall'Asia. TRICKSTAR non è solo un team storico nipponico, è anche un fornitore di parti importante in Giappone, con ottime possibilità economiche. Speriamo che questo riporti Kawasaki nelle parti alte della classifica del mondiale Endurance, con la classica livrea Trickstar in omaggio alla serie Evangelion.

Alex Dibisceglia

Leggi anche: EWC | ESCLUSIVA, FORES: “LA DUCATI È AL 70% DEL SUO POTENZIALE”

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi