MotoGP Doha GP 2021 FP2 Miller 1
Il venerdì del Doha GP è andato a Jack Miller

Nelle FP2 della MotoGP, valevoli per il GP di Doha 2021, è stato Jack Miller a stupire tutto il paddock, con un tempo di 1’53.145 che stacca il compagno di squadra Francesco Bagnaia di ben 3 decimi. Terza Ducati a seguire quella di Johann Zarco, davanti a Quartararo e Jorge Martin. Possibile recupero dei due motori per Franco Morbidelli

VIVA MILLER!

È Jack Miller l’uomo del venerdì e delle FP2 del GP di Doha 2021 nella classe MotoGP. L’australiano ha concluso un giro veramente incredibile al termine delle libere, portando la sua Ducati Desmosedici in cima alla lista dei tempi con uno straordinario 1’53.145. Tre sono i decimi che lo separano dal compagno di squadra Francesco Bagnaia, che precede a sua volta di mezzo decimo la Ducati Pramac di Johann Zarco. Podio virtuale del venerdì quindi totalmente comandato dalla casa di Borgo Panigale, che sembra aver sistemato parte del problema avuto domenica scorsa.

VIÑALES PER UN SOFFIO

La migliore delle Yamaha è quella di Fabio Quartararo, quarto davanti alla seconda Ducati Pramac di Jorge Martin e alla sorprendente Aprilia di Aleix Espargaro (al top nelle FP1), al comando fino a 5 minuti dalla fine. Settimo Franco Morbidelli, davanti a Rins e Viñales che ha dovuto sudare per entrare di diritto nelle Q2 ma con poco vantaggio. Chiude la Top10 Stefan Bradl; fuori Oliveira, Petrucci, Mir e Rossi. Nakagami (15°) ed Alex Marquez (16°) entrambi a terra a termine del turno, chiudono Pol Espargaro, Binder, Bastianini, Marini, Savadori e Lecuona.

ZONA ARANCIONE PETRONAS

Dal box Yamaha Petronas trapelano le prime notizie per quanto riguarda i due motori andati in fumo nelle FP1 del pomeriggio italiano. A quanto sembra, il problema sopraggiunto ai blocchi (ovviamente non specificato) potrebbe non essere eccessivamente grave, quindi arrivano speranze fresche. Possibile quindi il rientro di almeno uno dei due motori nelle disponibilità di Franco Morbidelli, anche se adesso il motore andrà al reparto corse per ulteriori controlli. Per ora solo un motore sostituito, quindi “Morbido” per ora ha solo una moto funzionante a disposizione.

MOTOGP DOHA GP 2021, FP2 CLASSIFICATION

1 Jack MILLER Ducati Lenovo Team 1’53.145
2 Francesco BAGNAIA Ducati Lenovo Team +0.313
3 Johann ZARCO Pramac Racing +0.392
4 Fabio QUARTARARO Monster Energy Yamaha MotoGP +0.438
5 Jorge MARTIN Pramac Racing +0.448
6 Aleix ESPARGARO Aprilia Racing Team Gresini +0.501
7 Franco MORBIDELLI Petronas Yamaha SRT +0.554
8 Alex RINS Team SUZUKI ECSTAR +0.568
9 Maverick VIÑALES Monster Energy Yamaha MotoGP +0.727
10 Stefan BRADL Repsol Honda Team +0.769
11 Miguel OLIVEIRA Red Bull KTM Factory Racing +0.799
12 Danilo PETRUCCI Tech 3 KTM Factory Racing +0.824
13 Joan MIR Team SUZUKI ECSTAR +0.867
14 Valentino ROSSI Petronas Yamaha SRT +0.967
15 Takaaki NAKAGAMI LCR Honda IDEMITSU +0.982
16 Alex MARQUEZ LCR Honda CASTROL +1.003
17 Pol ESPARGARO Repsol Honda Team +1.060
18 Brad BINDER Red Bull KTM Factory Racing +1.092
19 Enea BASTIANINI Esponsorama Racing +1.371
20 Luca MARINI SKY VR46 Esponsorama +1.535
21 Lorenzo SAVADORI Aprilia Racing Team Gresini +1.826
22 Iker LECUONA Tech 3 KTM Factory Racing +2.224

 

Leggi anche: WSBK | TEST BARCELLONA, DAY 2: REA E KAWASAKI COMANDANO SU REDDING E GERLOFF

Alex Dibisceglia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.