piloti

Il 2021 si è rivelato terribile per quanto riguarda le due ruote. I decessi a cui abbiamo dovuto assistere sono stati purtroppo sempre di piloti giovanissimi: Jason Dupasquier, Hugo Millan, Dean Berta Vinales, sono tre di questi ragazzi che ci hanno lasciato. Gli organizzatori dei campionati dalla MotoGP alla Superbike in giù, hanno optato per qualche cambiamento.

 

NOVITA’ ETA’ MINIMA E NUMERO DI PARTECIPANTI

Questa misura ulteriormente restrittiva diverrà valida a partire dal 2022. I piloti dei vari campionati Talent Cup e delle serie PreMoto3 dovranno avere come minimo 13 anni, e la griglia dei partenti sarà di massimo 30 piloti in griglia. Nella Red Bull Rookies Cup l’età minima sarà 14 anni, nel CEV di 15, mentre nella Supersport 300 gli anni diventano 16.

Dal 2023 invece, l’approdo nel motomondiale per chi vince CEV, Moto3, o Rookies Cup arriverà a non meno di 17 anni di età. Per quanto riguarda la MotoGP, l’età minima si alza a 18 anni, stessa età minima valida anche per il Mondiale Supersport. Uniche eccezioni sono i piloti già nel campionato prima dell’entrata in vigore delle nuove regole.

MODIFICHE NEL DETTAGLIO

  • Nelle varie Talent Cup (Northern, Asia, British, European) e nei campionati Pre-Moto3 il limite di età sarà fissato a 13 anni, con un massimo di 30 partecipanti;
  • La Red Bull Rookies Cup accetterà piloti dai 14 anni in su;
  • Il Moto3 Junior World Championship (CEV Moto3), passerà come limite minimo dai 14 a 15 anni;
  • Il Mondiale 300 vedrà l’asticella alzata a 16 anni ed una riduzione del numero di partecipanti, che saranno 32 invece degli attuali 42.
  • I piloti già iscritti nel 2021 che non rientrano nei nuovi limiti di età possono usufruire di una deroga per correre con le moto la prossima stagione.

LE MODIFICHE PER IL 2023

  • L’età minima per partecipare a una competizione patrocinata dalla FIM sarà 14 anni;
  • Nel Motomondiale si entrerà solo una volta compiuti i 18 anni, tranne i vincitori della Red Bull Rookies Cup e del CEV Moto3, che potranno esordire a 17 anni;
  • Il Mondiale Junior Moto3 e l’Europeo Moto2 (CEV) vedranno il limite minimo alzato a 16 anni;
  • L’età minima per la Rookies Cup sarà di 15 anni;
  • Nel Mondiale i partecipanti dovranno aver compiuto 18 anni. Come nel 2021,  quando le modifiche entreranno in vigore sarà prevista una deroga per i piloti iscritti ai vari campionati di moto dall’anno precedente.

Giacomo Da Rold

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.