BSB British Superbike 2021 Suzuki Hawk Racing 1
La Line Up dell'Hawk Racing Builbdase Suzuki BSB 2021

Il British Superbike, A.K.A BSB, sta definendo la sua griglia di partenza per il 2021, in vista dei test e dell’apertura stagionale di Oulton Park. Squadrone tedesco con ben sei M1000RR, un giapponese nel team Honda ufficiale, la Suzuki con una line up da titolo e l’attesa della conferma da parte di Ducati. Tre gare per il weekend, test dal 13 di aprile a Donington Park, Pirelli porta la SC X da Superpole Race

THE FOG IS RISING

La nebbia si sta alzando. Entrati nel mese di febbraio il BSB, ossia il British Superbike, inizia a dare una certa consistenza alla sua griglia 2021. Alcune analisi però vanno intraprese già da ora: per il momento lo schieramento riguarda solamente 21 piloti contro i 27 dell’anno trascorso, quindi con una lieve flessione in favore della qualità media. Le nuove BMW M1000RR saranno addirittura sei, quelle di TAS, OMG e FHO, contro le cinque nuove ZX-10RR. Solo tre le Yamaha R1M al via al 2021.

MANCA IL TEAM CAMPIONE NAZIONALE

All’appello manca praticamente solo PBM Ducati (oltre a RAF Regular di Lee Hardy), che però difficilmente ci riserverà sorprese. Il team è composto da Josh Brookes e Christian Iddon, ossia il campione del 2020 ed il terzo classificato, quindi l’annuncio si attende a breve. Line up importante anche per Builbdase Hawk Racing Suzuki, con Gino Rea e Danny Kent, che l’anno scorso hanno fatto vedere prestazioni di livello per buona parte della stagione.

TIME TO TEST

Considerando che la stagione si aprirà ad Oulton Park il 29 maggio, e sempre tenendo d’occhio la pandemia, MSVR (ente gestore del BSB) ha preferito evitare spostamenti fuori dalla Gran Bretagna ed ha organizzato un calendario di test tutto inglese. Si parte da Donington Park il 13 aprile, per poi andare a Silverstone il 28 e 29 aprile, a Snetterton il 4-5-6 maggio ed ad Oulton Park il 19 maggio. Poi si rimarrà direttamente in circuito per la prima tappa del 2021.

TRE GARE E PIRELLI SCX

Con l’esperienza accumulata nel 2020, MSVR ha deciso di confermare le tre gare del weekend. Oltre alle due della domenica, la gara di sabato questa volta viene ridotta a ¾ della distanza di gara classica del weekend in corso, permettendo quindi una sprint race che assomiglia a quella del Mondiale Superbike (qui gli aggiornamenti sui test del WSBK). Per affrontare questa gara e proseguire lo sviluppo, Pirelli ha deciso di esportare nel BSB 2021 anche la copertura SC X, riservata alle gare sprint ma che potrebbe essere anche utilizzata in alcune gare normali del British Superbike. Senza il Traction Control, come da tradizione inglese, la gomma dovrà sopportare maltrattamenti diversi rispetto a quelli mondiali, quindi staremo a vedere come reagirà nel campionato d’oltremanica.

BRITISH SUPERBIKE, BSB 2021 GRID

Team Pilota #1 Pilota #2
McAMS Yamaha Jason O’Halloran Tarran Mackenzie
Oxford Racing Tommy Bridewell IN ATTESA
FS-3 Racing Lee Jackson Rory Skinner
Synetiq (TAS Racing) Andrew Irwin Danny Buchan
Rich Energy OMG Racing Bradley Ray Kyle Ryde
FHO Racing Peter Hickman Xavi Fores
DB Motorsport Luke Mossey
CDH Racing Josh Owens
TAG Racing Dan Linfoot
Buildbase Suzuki Gino Rea Danny Kent
Paul Bird Motorsport IN ATTESA IN ATTESA
Honda Racing Glenn Irwin Ryo Mizuno
RAF Regular & Reserves (Lee Hardy) IN ATTESA

Alex Dibisceglia

Leggi anche: MOTOE | SVELATA LA ENTRY-LIST DELLA SERIE ELETTRICA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.