A ruota libera

Grande spettacolo questo fine settimana sulle piste della ‘West Coast’. La NASCAR Cup Series e le sue categorie minori hanno gareggiato in quel di Las Vegas, mentre il Fanatec GT World Challenge America Powered by AWS è sceso in pista a Sonoma per la prima sfida del 2021.

NASCAR Xfinity Series: AJ Allmendinger svetta a Las Vegas

Per la seconda volta in carriera AJ Allmendinger vince una prova su ovale. L’alfiere di Kaulig Racing firma il sesto sigillo nella NASCAR Xfinity Series, la prima del 2021. Il #16 del gruppo ha costruito il suo successo nella Final Stage con una strategia perfetta. L’esperto americano ha gestito negli ultimi passaggi gli attacchi delle Toyota di Gibbs Racing con Daniel Hemric #18 e Bradon Jones #19.

Delusione per Austin Cindric. Il campione 2020 di casa Penske #22 ha dominato la scena nella Stage 1 prima di alzare bandiera bianca in seguito ad un foratura. Il pilota Ford è riuscito, grazie ad una caution, ha restare nel giro del leader ed ha risalire fino al quarto posto negli ultimi 100 passaggi.

Sono mancati all’appello Riley Herbst #98 (Haas) e Noah Gragson #9 (Jr Motorsport), padroni di casa e grandi attesi nel catino di Las Vegas. Appuntamento settimana prossima a Phoenix (Arizona), la stessa location che accoglie la finale.

NASCAR Truck Series, John Hunter Nemechek si impone su Kyle Busch

Una splendida doppietta del Kyle Busch Motorsport ha inaugurato il fine settimana della NASCAR a Las Vegas, il terzo per quanto riguarda la Truck Series. John Hunter Nemechek #4 è stato il migliore per tutta la serata ed ha meritato il successo su Kyle Busch, padrone della squadra ed ospite speciale.

Il due volte campione della NASCAR Cup Series, detentore del record di successi nella ‘F3’ della famosa serie statunitense, ha cercato in tutti i modi di recuperare il teammate, abile negli ultimi cinque giri a mantenere la leadership.

Busch è stato protagonista di due incredibili rimonte. Dopo lo start dal fondo dello schieramento, in seguito al sorteggio, il #54 del gruppo ha conquistato la Stage 2 prima di piombare ad un giro dal leader in seguito ad un testacoda a meno di 50 passaggi dalla fine.

Kyle ha iniziato un’impressionante rimonta, aiutata da svariate neutralizzazioni che gli hanno permesso di giocarsi il successo. Terzo posto finale per Austin Hill (Hattori), fino all’ultimo in lotta per il successo. Appuntamento tra due settimane all’Atlanta Motor Speedway.

Lamborghini domina con K-PAX nel GT World Challenge

Cala il sipario a Sonoma (California) sul primo atto del Fanatec GT World Challenge America Powered by AWS. Tra i sali e scendi statunitensi abbiamo assistito al domino da parte della Lamborghini #3 K-PAX Racing con il nostro Andrea Caldarelli ed il sudafricano Jordan Pepper.

La coppia #3 ha realizzato un fine settimana perfetto siglando entrambe le sfide, davanti alla gemella #6 di Corey Lewis/Giovanni Venturini e firmando le pole-position con margine sulla concorrenza. Fred Poorad / Jan Heylen (Wright Motorsport/Porsche #20) hanno completato il podio nella race-1 di sabato sera, mentre George Kurtz/Colin Braun (KXDT Racing/Mercedes #04) hanno chiuso la Top3 nella prova di domenica.

Prossimo appuntamento del GT World Challenge America al Circuit of The Americas nel fine settimana del 2 maggio.

Nella prossima puntata

Nel prossimo week-end vedremo all’opera i protagonisti della NASCAR Xfinity Series a Phoenix e la prima sfida della storia del GT World Challenge Australia, in scena a Phillip Island.

Luca Pellegrini

Leggi anche: A Ruota Libera | L’Australia accende i motori da Bathurst

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.