Torna in scena la Superbike con il weekend del Gran Premio Pirelli di Spagna. Nel caldo torrido di Jerez de la Frontera a segnare il miglior crono è Loriz Baz, in vetta con il tempo di 1’40.249. A seguire Jonathan Rea e Scott Redding.

Oggi i piloti dei team sono scesi in pista per le prove libere del venerdì in vista della Superpole e Gara 1 di domani. Tutti come di consueto hanno girato durante due sessioni di prove libere, la prima iniziata questa mattina alle 10:25 e la seconda nel primo pomeriggio alle 14:55. Tuttavia, il caldo torrido è stato ancora protagonista sul circuito di Jerez de la Frontera dopo i due weekend che hanno visto i Gran Premi di MotoGP, Moto2 e Moto3 e sarà ugualmente presente per tutto il fine settimana di Superbike.

FP1

Nella mattinata odierna, sulla pista di Jerez, si sono posizionati ben dieci piloti in mezzo secondo. A segnare il miglior riscontro è stato Loris Baz con un crono di 1’40.249, tempo che alla fine della giornata ha permesso al pilota del team Ten Kate Racing Yamaha di aggiudicarsi il primo posto delle sessioni combinate. Stesso risultato per Jonathan Rea, campione del mondo in carica, che con un giro di pista in 1’40.311 ha segnato il secondo miglior tempo di giornata. A migliorare il proprio tempo è stato Michael Ruben Rinaldi, che nella seconda sessione di prove libere nel primo pomeriggio si è posizionato terzo con 1’40.325.

FP2

Un venerdì partito in salita per l’attuale leader del mondiale Superbike Alex Lowes. Il pilota del team Kawasaki Racing Team WorldSBK ha segnato il suo miglior tempo di giornata, 1’40.606, nelle FP1 senza riuscire più a migliorarsi e mantenendo un ritmo molto lento durante tutta la seconda sessione di prove. Quarto tempo per Alvaro Bautista, seguito da Scott Redding. Quattordicesimo tempo per Marco Melandri, al proprio ritorno in pista con Barni Racing.

  1. BAZ – Ten Kate Racing Yamaha – 1’40.249
  2. REA -Kawasaki Racing Team WorldSBK – 1’40.311
  3. RINALDI – Team GOELEVEN Ducati – 1’40.325
  4. BAUTISTA – Team HRC – 1’40.392
  5. REDDING – ARUBA.IT Racing Ducati – 1’40.442
  6. DAVIES – ARUBA.IT Racing Ducati – 1’40.472
  7. RAZGATLIOGLU – PATA YAMAHA WorldSBK Official Team – 1’40.507
  8. VAN DER MARK – PATA YAMAHA WorldSBK Official Team- 1’40.565
  9. HASLAM – Team HRC – 1’40.603
  10. LOWES – Kawasaki Racing Team WorldSBK – 1’40.606
  11. GERLOFF – GRT Yamaha WorldSBK Junior Team – 1’40.733
  12. CARICASULO – GRT Yamaha WorldSBK Junior Team – 1’40.971
  13. SYKES – BMW Motorrad WorldSBK Team – 1’41.134
  14. MELANDRI – Barni Racing Team – 1’41.142
  15. LAVERTY – BMW Motorrad WorldSBK Team – 1’41.201
  16. SCHEIB – ORELAC Racing VERDNATURA – 1’41.230
  17. MERCADO – Motocorsa Racing – 1’41.296
  18. FORES – Kawasaki Puccetti Racing – 1’41.704
  19. CORTESE – OUTDO Kawasaki TPR – 1’42.021
  20. PONSSON – Nuova M2 Racing – 1’42.026
  21. TAKAHASHI – MIE Racing Althea HONDA Team – 1’42.583
  22. GABELLINI – MIE Racing Althea HONDA Team- 1’42.951
  23. BARRIER – Brixx Performance – 1’43.437

LEGGI ANCHE: MOTOGP| GP ANDALUSIA: MARC MARQUEZ, FORFAIT DALLA Q1

Nicole Facelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.