WSBK 2021 | GP Aragón, FP1: Razgatlioglu comanda, poi Davies e Gerloff

La prima sessione di prove libere della WSBK ad Aragón va in archivio con il miglior tempo di Razgatlioglu, il più veloce in sella alla Yamaha YZF-R1 #54. Il turco è stato l’unico a scendere sotto il muro dell’1′:50, firmando con gomme nuove un 1:49.952 nei minuti finali della sessione.

CONDIZIONI IDEALI AL MOTORLAND

La sessione si è svolta in condizioni ottimali grazie a temperature nella norma (aria 20°, asfalato 31°), dunque le squadre ne hanno approfittato per macinare e accumulare km completando, chi più chi meno, circa 16/17 tornate. Dietro Razgatlioglu si piazzano Chaz Davies, alla prima uscita ufficiale con la Ducati del Team GoEleven, e Garrett Gerloff, portacolori di Yamaha GRT.

Dopo i primi tre troviamo Alex Lowes, in testa alla classifica per quasi tutta la sessione, Michael Ruben Rinaldi, impegnato per la prima volta con la Ducati Panigale V4 R di Aruba Racing ed il Campione in carica Jonathan Rea, concentratosi in piccoli run di 4/5 giri consecutivi.

Al 7° posto troviamo la prima BMW, la M1000RR #66 guidata da Tom Sykes, seguito a ruota dalla Honda #91 di Leon Haslam, a circa un secondo dal miglior tempo della sessione. L’ipotetica terza fila si chiude con Michael van der Mark, non male nella sessione che inaugura la collaborazione con BMW dopo ben quattro stagioni corse con Yamaha.

La classifica dei primi dieci si completa con Alvaro Bautista, il più veloce di tutti in fondo all’infinito rettilineo del Motorland (318,8 km/h). Lo spagnolo della Honda ha preceduto Scott Redding, lontano dai migliori nei tempi ma autore di 18 giri complessivi senza eccessive sbavature. Il britannico è seguito da Tito Rabat, che a sua volta ha in scia Jonas Folger, il debuttante Kohta Nozane, Eugene Laverty (finalmente sceso in pista con la BMW RC Squadra Corse) Axel Bassani, Andrea Locatelli, Christophe Ponsson, Isaac Viñales e Lucas Mahias, l’ultimo della Top 20.

CRESSON FUORI DAL 107%

Al di là del 20° posto troviamo Leandro Mercado, quest’anno alla guida della Honda diretta da MIE in una livrea Castrol capace di rievocare i colori utilizzati dalla formazione giapponese con la VTR iridata di Colin Edwards. Pedercini occupa le ultime due posizioni in classifica con le ZX-10RR di Samuele Cavalieri e Loris Cresson. Quest’ultimo ha registrato un tempo superiore al 107% se confrontato con il record della sessione, quindi dovrà sfruttare le prove successive per poter proseguire il fine settimana.

WSBK 2021 | GP ARAGON | RISULTATI UFFICIALI FP1

WSBK 2021 | GP ARAGON | RISULTATI UFFICIALI FP1

Pilote e squadre della WSBK torneranno in pista oggi pomeriggio per la seconda sessione di prove libere. Semaforo verde per le FP2 alle ore 15:00.

Matteo Pittaccio

Leggi anche: WSBK | SUPERBIKE IS BACK! IL 2021 INIZIA DA ARAGON, REA VS TUTTI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.