alfonso coppola misano worldssp300
Credits: Gorini's Photos

Il week-end del WorldSBK al Misano World Circuit ha segnato il ritorno nella categoria WorldSSP300 per Alfonso Coppola. Il pilota campano ha infatti disputato il Round 4 del mondiale con il VM Racing Team in veste di wild card, dimostrandosi uno dei piloti più veloci in pista e lottando per la vittoria in entrambe le gare disputate.

Il vicecampione del mondo 2017 ha dovuto saltare la prima sessione di libere per un problema con la licenza, ma una volta entrato in pista ha subito colto il quarto tempo di giornata. Coppola è riuscito poi a conquistare la seconda fila in griglia di partenza ottenendo il quinto riferimento cronometrico. Prestazioni confermate anche nella gara del sabato, durante la quale il pilota del VM Racing Team ha lottato costantemente per il podio, rientrando nella lotta per la vittoria sul finale. Un vero peccato aver concluso poi al quarto posto a meno di 6 decimi dalla vittoria.

Alfonso Coppola: “Il weekend è iniziato male perché ho rischiato quasi di non partecipare per un problema con la licenza. Abbiamo infatti saltato la prima sessione di libere, mentre a 10 minuti dall’inizio del secondo turno ho ricevuto l’ok per partecipare. Sono entrato in pista con tanta carica, riuscendo a conquistare subito la top 5. Sabato in qualifica l’obiettivo era quello di rientrare nelle prime due file, riuscendoci grazie al quinto tempo. Gara 1 è stata molto tirata, agganciandomi subito al gruppo dei primi 4. Il ritmo era al limite ed ho provato di tutto per centrare il podio ma sul finale mi è mancato lo spunto per superare Di Sora”.

UNA FANTASTICA RIMONTA

Per un problema di pressione alle gomme la corsa domenicale non è iniziata nel migliore dei modi. Coppola è infatti partito dal fondo dello schieramento, dovendo posizionarsi in trentaduesima casella. Il pilota di Poggiomarino non si è però demoralizzato, rivelandosi assoluto protagonista rimontando fino alla prima posizione e rimanendo poi nel gruppo in lotta per la vittoria fino alla fine. Soltanto un calo di prestazione delle gomme lo ha fatto tagliare il traguardo in decima posizione. Nonostante il risultato, Coppola ha condotto una gara straordinaria, resa paradossalmente ancor più bella dalla penalizzazione subita.

“Gara 2 è stata invece diversa ed il problema alle gomme mi ha reso nervoso” – ha dichiarato l’alfiere del VM Racing Team. “Sono partito forte cercando di recuperare il più possibile e dopo meno di metà gara ero primo, ma questo mi ha fatto sbagliare un po’ la tattica stressando le gomme. Sono stato risucchiato dal gruppo e sul finale non riuscivo più a sorpassare, chiudendo così in decima posizione. È stato però un grande weekend ed è una grande soddisfazione per me tornare nel mondiale e stare subito nei primi 5. Devo ringraziare tutto il team, che mi ha messo nelle condizioni di lottare per le posizioni in cui speravo. Un altro ringraziamento va ovviamente ai miei sponsor. È grazie a loro che riesco ad essere ancora qui e dimostrare il mio potenziale”.

Dopo l’appuntamento mondiale di Misano, Alfonso Coppola ed il VM Racing Team torneranno subito in pista per il Round 3 del CIV al Mugello.

Carlo Luciani

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.