È arrivato il momento della presentazione anche per il team Aruba.it Racing. Sul circuito di Imola Chaz Davies e Scott Redding hanno tolto i veli alle Panigale V4 R WorldSBK. Parte dal Santerno l’assalto al mondiale che manca ormai dal 2011.




E’ giunto l’atteso momento della presentazione delle due Panigale V4 R con Chaz Davies e Scott Redding pronti a difendere i colori di Aruba.it Racing – Ducati. Quella 2020 sarà una stagione ricca di novità, sia in casa Ducati che tra i rivali. I piloti che prenderanno parte alla stagione 2020 per il team Aruba.it Racing si conoscono ormai da tempo: Scott Redding e Chaz Davies.

Scott Redding, fresco vincitore del campionato britannico Superbike (BSB) con la Ducati Panigale V4 R, è la principale novità del team che potrà contare ancora sulla grande esperienza di Chaz Davies. Chaz è giunto alla settima stagione in sella alla Ducati con un bottino straordinario fatto di 26 vittorie e 50 podi. Scott Redding e Chaz Davies si presenteranno ai nastri di partenza della stagione 2020 del World Superbike. Il primo week end di gare sarà in programma a fine febbraio in Australia sul circuito di Phillip Island.

Chaz Davies, Aruba.it Racing – Ducati: Le mie aspettative sono molto grandi. Nella seconda parte della stagione 2019 le nostre prestazioni ed i nostri risultati sono cresciuti considerevolmente e nelle ultime gare abbiamo sempre lottato per il podio. L’obiettivo è quello di migliorare ancora e credo che l’esperienza accumulata in questi anni possa aiutarci. Durante l’inverno abbiamo svolto un buon lavoro riscontrando sensazioni positive anche se non sono mai andato alla ricerca del miglior crono. Mi sento molto meglio rispetto a 12 mesi fa, sia fisicamente che come feeling sulla moto. Voglio rivolgere un pensiero a tutti i nostri tifosi: grazie per il vostro supporto, spero di poter celebrare tante vittorie con tutti i fans di Aruba.it Racing – Ducati, magari anche proprio tra qualche mese su questo circuito”.

Scott Redding, Aruba.it Racing – Ducati: Sono molto elettrizzato per questa nuova avventura. Sarà importante partire nel migliore dei modi, soprattutto nei primi circuiti che conosco molto bene. Dobbiamo ancora capire il nostro vero livello di prestazioni ma è chiaro che la nostra missione è quella di iniziare a vincere prima possibile. Sono molto soddisfatto per ciò che abbiamo fatto nei test. Ringrazio la squadra che ha svolto un lavoro eccezionale e mi ha trasmesso tanta fiducia. Abbiamo tutti lo stesso obiettivo e questo è un punto di forza importante. Vorrei ringraziare in modo speciale Aruba.it e Ducati per avermi dato questa opportunità e per avermi accolto in modo straordinario. Cosa posso promettere ai tifosi? So che la passione dei Ducatisti è travolgente e allora darò ogni giorno tutta la mia energia con un solo obiettivo: riportare il titolo a Borgo Panigale”.

SBK | LA FIM RIVEDE L’ALGORITMO DEI GIRI MOTORE

Mathias Cantarini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.