Ana Carrasco
Ana Carrasco

Ana Carrasco è tornata tra i cordoli dopo l’infortunio che l’ha costretta a un lungo stop di cinque mesi. Infatti, il 10 settembre 2020 è stata protagonista di un brutto incidente con la sua Kawasaki durante i test privati all’autodromo di Estoril. La caduta le ha provocato la frattura delle vertebre dorsali D4 e D6, obbligandola a saltare le ultime tre gare della stagione 2020 di SSP300.

La pilota spagnola si è dovuta sottoporre a diversi interventi chirurgici, ma durante questi mesi difficili, tra ricoveri e riabilitazione, non si è data per vinta e sui suoi canali social si è sempre mostrata fiduciosa di poter tornare presto in sella. E finalmente l’11 febbraio è arrivato il via libera da parte dei medici. La Carrasco non se lo è fatto ripetere due volte e, solo un’ora dopo il responso medico, è scesa in pista sul circuito di Sallent in Catalogna.

Un primo allenamento che ha rappresentato il primo passo verso l’inizio della stagione 2021, che vedrà Ana Carrasco partecipare al campionato SSP300 in sella alla Kawasaki del Team Provec. La spagnola proverà a conquistare nuovamente il titolo della categoria, come nel 2018, ma non sarà facile: in griglia la aspettano altri 41 piloti altrettanto motivati. Che vinca il migliore!

Chiara Toffolo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.