Floersch Alesi
Sophia Floersh non condivide la mossa di Jean Alesi

Sophia Floersch si conferma agguerrita e questa volta si scaglia contro l’ex-pilota di Formula 1 Jean Alesi. Il francese (che oggi compie 56 anni) ha deciso nei giorni scorsi di vendere la sua Ferrari F40 per finanziare la carriera del figlio Giuliano. Il più giovane della famiglia Alesi correrà nel campionato di FIA Formula 2 con il team Arden, affrontando così la sua seconda stagione nella serie cadetta.

LA FLOERSCH NON CI STA E PUNTA IL DITO CONTRO JEAN ALESI

Il gesto di papà Jean non sembra essere piaciuto a tutti, specie a Sophia Floersch che, tramite i suoi canali social, ha espresso la sua opinione sulla vicenda: “Non sono ‘figlia dì’ e non possediamo una Ferrari F40. 1.8 milioni per un sedile di F2. Nessuna sponsorizzazione in quanto membro della Ferrari Driver Academy? La ricerca dei talenti è qualcosa di differente, oppure no?”

La Floersch ha poi aggiunto, rispondendo ad uno dei commenti al suo post: “Le categorie per correre in monoposto necessitano di un nuovo impulso. Devono essere più credibili. Dovremmo stare attenti a non perdere lo show, che fa parte del DNA dei migliori piloti. Non facendo correre il figlio del più ricco. La credibilità è il fattore chiave per sponsorizzazioni esterne. E’ ancora possibile trovare nuove sponsorizzazioni in Formula 3, Formula 2 o Formula 1 negli ultimi anni? E non mi riferisco alle aziende di proprietà dei padri.”

Sophia Floersch aveva già espresso un’opinione molto decisa riguardo al licenziamento, avvenuto pochi giorni fa, del pilota di Formula E Daniel Abt. La giovane pilota tedesca aveva insinuato che situazioni simili si erano già verificate in passato, senza che nessuno ponesse troppa attenzione sull’accaduto.

Samuele Fassino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.