Al via Sim-Racing.Tv con il primo Trofeo NGK Virtual Cup

Si tolgono i primi veli, sempre virtuali, attorno a Sim-Racing.TV. Dopo aver annunciato la propria nascita in partnership con le trasmissioni televisive GO-KARTv ed ON-RACE TV che godrà della messa in onda televisiva di Sportitalia, oltre alla partnership con DrivingItalia.net, è giunto il momento di presentare il proprio format.

Sim-Racing.TV accoglierà degli eventi di sim driving. Le gare saranno trasmesse all’interno della trasmissione condotta da Riccardo Scarlato, ON-RACE TV, ma salgono sempre più le domande degli appassionati che vogliono sapere come iscriversi per poter concorrere all’assegnazione del montepremi.

COME PARTECIPARE

Per diventare un pilota Sim-Racing.TV bisognerà, a partire dalla prossima settimana quando verrà anche ufficialmente lanciata la piattaforma, in primis richiedere la propria tessera di affiliazione (con validità annuale) per avere la possibilità di partecipare agli eventi.

Ben definita anche la tipologia di Trofei a cui si potrà partecipare, organizzati su gara singola o su più round. Il format tuttavia del round resta invariato. Vi sarà una gara di 20 minuti, su un circuito e con una vettura prestabiliti, che sarà trasmessa in televisione all’interno di ON-RACE TV che assegnerà un punteggio identico a quello adottato dalle gare FIA come la Formula 1, valido ai fini della classifica per cui si concorrerà per vincere un ricco montepremi.

Saranno 29 i posti disponibili in griglia di partenza, stabiliti in base ai risultati delle prove che per ben cinque giornate, sarà possibile disputare sui server dedicati all’evento. Le prime 27 caselle andranno ai piloti che, nella classifica combinata, avranno ottenuto i migliori tempi. Seguire l’andamento della qualifica sarà facile, basterà consultare il live-time presente sul sito di Sim-Racing.TV ma soprattutto seguendo le pagine social dove verranno fornite notizie sui piloti partecipanti e sull’andamento della competizione.

Per completare l’ultima fila dello schieramento sarà invece necessario prendere parte ad una gara di Ripescaggio dove si schiereranno in griglia i piloti che si saranno posizionati dopo le crono dalla 28^ alla 57^ posizione. I primi due classificati del Ripescaggio potranno così partecipare alla finalissima, scattando dall’ultima fila della griglia di partenza.

GLI APPUNTAMENTI

La prima serie che aprirà le competizioni di Sim-Racing.TV si chiamerà NGK Virtual Cup. Il colosso mondiale nella produzione di candele supporterà il Campionato indetto da Riccardo Scarlato, dando un grande valore aggiunto all’evento. Lo start è previsto per Giovedì 14 Maggio. Al montepremi, si aggiunge il contributo de IL TUO SOGNO IN PISTA (che dal 2013 noleggia Lotus a Monza) che metterà a disposizione (tramite sorteggio casuale) n. 2 turni di guida presso il circuito della Formula 1.

Ma cosa serve per partecipare alle gare di Sim-Racing.TV? Semplice! Basta avere un computer, aver installato Assetto Corsa ed ovviamente godere di una connessione ad internet!

E se, soprattutto in un periodo difficile per gli spostamenti e per gli investimenti economici, qualcuno volesse partecipare pur non avendo una postazione racing, può rivolgersi ai Centri di Simulazione Affiliati per valutarne il noleggio, che grazie alla convenzione con l’Azienda Niinivirta Transport S.p.A, potrà direttamente ricevere a casa.

L’appuntamento con il canale ufficiale di comunicazioni riguardo Sim-Racing.TV resta ovviamente il contenitore di ON-RACE TV che sarà in onda domenica su Sportitalia, a partire dalle ore 20:00 ed in cui Riccardo Scarlato fornirà in anteprima ulteriori novità come la nascita del primo Trofeo NGK Virtual Cup e del relativo montepremi che sarà del valore di 4.000,00 euro.

Maggiori dettagli e specifiche continueranno ad essere annunciate nelle prossime settimane.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.