Magny Cours Redding
Scott Redding, vincitore a Magny-Cours.

Scott Redding rovina la festa di Jonathan Rea, vincendo la gara di Magny Cours in SBK. Il pilota inglese vince la gara davanti a Baz e Davies annullando il match-point del nord-irlandese. Vittoria che acquista ancora più valore se si pensa che il vincitore non aveva mai corso su questa pista. Il Mondiale ora si deciderà all’Estoril.

SUPERPOLE, REA CONQUISTA LA 99ESIMA VITTORIA

Non conosce nessun limite Jonathan Rea che nella Superpole Race scatta dalla terza piazza, ma alla curva 2 conquista subito la prima posizione. Da lì in poi il pilota britannico ha creato il vuoto con vincendo davanti al compagno di squadra Lowes. Rea centra così la vittoria numero 99 della sua carriera e dopo gara -2 potrebbe festeggiare il sesto titolo mondiale di fila. Terzo posto per van Der Mark che conquista il settimo posto della sua stagione.

GARA-2, PARTENZA PERFETTA DELLE KAWASAKI

Partenza perfetta di Rea che nelle prime curve cerca di scappare subito dal compagno di squadra Lowes. Ottimo start anche di Scott Redding che si porta in terza posizione sulle tracce delle due Kawasaki. Più indietro le Yamaha con van Der Mark che si ritrova al quinto posto, mentre Baz, Razgatlioglu e Gerloff sono rispettivamente settimo, ottavo e nono. Sfortunato invece Mercado, che finisce per terra alla prima curva.

GARA-2, REDDING VA AL COMANDO. REA IN DIFFICOLTÀ

A metà gara Scott Redding è al comando. Il connazionale del leader del Mondiale guadagna tre posizioni andando ad infilare Rea e creando un distacco di quasi un secondo. Reazione Yamaha con Baz che giro dopo giro risale fino in terza posizione mentre Alex Lowes scivola in settima posizione. Buona gara delle Ducati che portano 3 moto nelle prime cinque posizioni: Redding, Davies e Rinaldi. A 11 giri dalla fine Loris Baz decide di attaccare Rea che sembra un leggermente in difficoltà con le gomme. Nel frattempo Redding mette 2 secondi tra lui e la Kawasaki. Nonostante il terzo posto Rea è ancora virtualmente campione, ma deve guardarsi le spalle da un possibile ritorno di Davies che si fa sotto riducendo il gap curva dopo curva.

GARA-2, REDDING VINCE E RIMANDA LA FESTA DI REA

Ultima parte di gara piena di difficoltà per Jonathan Rea. A 8 giri dalla fine il pilota nord-irlandese si trova in quarta posizione scavalcato anche da un Chaz Davies indemoniato che in pochi passaggi svernicia la Kawasaki. I tempi sul giro di Rea certificano le problematiche della sua moto che perde terreno da Davies. Ultimi giri da brividi per Rea che prova ad avvicinarsi alla Ducati di Davies, ma il #7 riesce a conquistare il podio dopo una grande gara. Scoda tanto la Kawasaki che deve aspettare la gara di Estoril per la conquista del titolo Mondiale.

SBK, MAGNY-COURS 2020 GARA-2, ORDINE DI ARRIVO

Questo l’ordine di arrivo:

  1. S. REDDING
  2. L. BAZ
  3. C. DAVIES
  4. J. REA
  5. M. VAN DER MARK
  6. M. RINALDI
  7. A. LOWES
  8. G. GERLOFF
  9. R. RAZGATLIOGLU
  10. T. SYKES
  11. F. CARICASULO
  12. S. BARRIER
  13. L. HASLAM
  14. E. LAVERTY
  15. A. BAUTISTA

Leggi anche: SBK | MAGNY COURS 2020, GARA-1: CAPOLAVORO REA, DISASTRO BMW

Michele Iacobello

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.