Covid-19 calendario SBK

Ieri è stato diramato il calendario aggiornato del Mondiale Superbike, con le tappe di Spagna e Francia modificate causa Covid-19. Magny Cours anticipata ad inizio ottobre, con Jerez a fine stagione dopo l’Argentina, gara finale originale.




Il Covid-19 miete un’altra vittima. Dopo le modifiche apportate al calendario del Motomondiale (Thailandia, Austin e Argentina slittate verso fine stagione), tocca anche al Mondiale Superbike subire lo stesso trattamento. Persa la gara in Qatar (non si sa se sarà recuperata o meno), i round di Jerez e Magny Cours hanno subito uno stravolgimento nelle rispettive date, visto il divieto di ingresso in Spagna per gli italiani. Il round andaluso sarà la gara conclusiva della stagione mentre Magny Cours slitterà ai primi di ottobre.

PARTENZA MONCA 

Dopo l’annullamento dell’evento della MotoGP, lasciando solamente Moto2 e Moto3 a darsi battaglia in quel di Losail, anche il secondo round del Mondiale SBK subisce lo stesso trattamento. Questo weekend infatti non si disputerà il round in Qatar, perché Dorna ha chiesto ed ottenuto lo spostamento del round a data da destinarsi.

SPAGNA E FRANCIA SPOSTATE!

Ieri è arrivata la nota della FIM nella quale è contenuta la modifica al calendario del Mondiale con lo spostamento di date dei round di Spagna e Francia. Jerez, che originariamente doveva essere la terza gara stagionale (27-29 marzo), slitta al 23-25 ottobre, riprendendosi quel ruolo di ultima gara stagionale che era stato suo fino al 2013, scambiandosi quindi con l’Argentina.

PARTENZA DA ASSEN (SI SPERA) 

Mancando il secondo ed il terzo round, la stagione riparte dunque da Assen, primo round europeo di un campionato martoriato dalle defezioni e dagli spostamenti di eventi. Subito dopo Assen si arriva in Italia per la gara di Imola, poi Aragon, Misano, Donington (3-5 luglio), Oschersleben (31 luglio – 2 agosto), Portimao, Barcellona, Magny Cours, Argentina e Jerez.

 

Insomma, come abbiamo visto, la situazione dei due maggiori campionati di moto a livello mondiale è quanto mai mutevole: non si sa dall’oggi al domani cosa possa succedere quando c’è di mezzo un nemico così potente come questo Covid-19, che sta contagiando tutta Europa. Le gare europee sono al momento confermate, ma la situazione è talmente mutevole che non c’è sicurezza su quello che potrà succedere nei prossimi giorni.

Marco Pezzoni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.