Ruote coperte news
Foto: Pier Colombo

Le ultime notizie da DTM e FIA World Endurance Championship (FIA WEC) alla vigilia della 8 del Bahrain, ultimo atto del Mondiale 2021. Appuntamento domani per le qualifiche di una prova oltremodo interessante che eleggerà i propri campioni.

DTM: continua a comporsi la griglia per il 2022

Importanti notizie arrivano dal DTM per il 2022. La categoria tedesca avrà nuovamente tra le propria fila le due Audi del Team Rosberg, affidate nel 2021 all’elvetico Nico Müller e l’americano Dev Gore.

GruppeM ha annunciato che porterà una seconda Mercedes AMG GT3 sulla falsa riga di quanto farà GetSpeed. Sale di due unità il numero delle auto di Stoccarda nel gruppo, il marchio più rappresentato con l’introduzione delle GT3.

Nel frattempo anche Emil Frey potrebbe raggiungere il gruppo con Lamborghini. La compagine elvetica diventerebbe il secondo team legato al marchio bolognese dopo T3 Motorsport. Non sarà invece della partita WRT. La compagine di Vincent Vosse non appare interessata al momento ad un ritorno nel DTM

AF Corse si prepara per la LMP2

François Perrodo/Alessio Rovera/Nicklas Nielsen non correranno in GT nel 2022. Il terzetto, attuale leader nel WEC in GTE-Am con la Ferrari #83 di AF Corse, gareggerà in LMP2 il prossimo anno nel FIA World Endurance Championship e nell’European Le Mans Series. 

La notizia è oltremodo importante, un vero e proprio test di fatto per Ferrari che dal 2023 tornerà nella classe regina dell’endurance tra le Hypercar. Lo stesso progetto dovrebbe essere attuato da Penske (Porsche/LMDh 2023).

Anthony Davidson lascia il motorsport

Anthony Davidson si prepara questo week-end per disputare l’ultimo evento in carriera. L’ex pilota di F1 appenderà il casco al chiodo dopo la 8h del Bahrain, epilogo del FIA World Endurance Championship 2021.

Il 42enne di JOTA Sport, in lotta per la LMP2, ha comunicato il ritiro attraverso il proprio profilo ‘Twitter’: “La prossima sarà anche la mia ultima gara come pilota professionista. È stato un viaggio incredibile e indimenticabile e ringrazio tutti coloro che sono stati coinvolti lungo il mio percorso”.

Keating continuerà a correre nel FIA WEC con Aston Martin

Ben Keating resterà con TF Sport nel FIA World Endurance Championship. Il texano, vincitore settimana scorsa con Pereira/Fraga, continuerà il proprio impegno in GTE-Am con l’Aston Martin Vantage AMR #33 di TF Sport.

L’americano ha commentato ai microfoni di Sportscar365: “Sto pensando di continuare a correre con TF nel WEC. È fantastico Sono stato con Bill Riley per sette anni e lo amo come un amico. Penso che gestisca una grande squadra. Credo che l’Aston si addica abbastanza bene alle mie caratteristiche”.

Kazuki Nakajima lascia Toyota alla fine della stagione

Kazuki Nakajima si appresta a disputare l’ultima gara del WEC con Toyota. Il pilota giapponese, presente nel programma sin dalla prima stagione del marchio giapponese (2012), dovrebbe lasciare spazio a Ryo Hirakawa, ma tutto resta da definire.

L’ex pilota di F1 ha commentato alla stampa: “È stato un onore gareggiare per la Toyota Gazoo Racing per nove stagioni. Mi sento onorato di aver vinto dei campionati e la 24 Ore di Le Mans insieme a così tanti colleghi talentuosi ed a tantissimi appassionati“.

Non è mancato una nota da parte della squadra: “L’intero team Toyota Gazoo Racing ringrazia Kazuki per il suo immenso contributo negli ultimi dieci anni. Anche se la sua carriera nel WEC è alla fine, Kazuki rimarrà sempre un membro della famiglia”.

Luca Pellegrini

Foto Pier Colombo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.