La Formula E saluta gli Stati Uniti e giunge a Roma per il 13° e 14° round del Mondiale 2023. All’EUR il Circus elettrico disputerà il penultimo weekend di gara di una stagione 9 ancora incerta e con grande equilibrio in vetta alla classifica.

Lasciata Portland, dove la classifica del Mondiale si è ancor di più definita con la top-4 racchiusa in 32 punti, la Formula E torna a Roma per la quinta stagione e lo fa sempre sul Circuito Cittadino dell’Eur, dove l’anno scorso vinse – in entrambe le gare disputate – Mitch Evans con la Jaguar.

LA PISTA: EUR CIRCUITO PIÙ LUNGO DEL MONDIALE

Seconda pista più lunga della storia della Formula E con i suoi 3385 metri (dietro solo il circuito di Pechino, teatro del primo EPrix e lungo 3,44 km), il Circuito Cittadino dell’EUR è composto da 19 curve e si sviluppa tra il Palazzo dei Congressi, Piazzale Marconi (dove sarà collocato l’Attack Mode), Palazzo della Civiltà Italiana e il Parco del Ninfeo. È un circuito che è composto da sezioni ad alta velocità, saliscendi e diverse curve a 90°. Diverse sono le opportunità di sorpasso presenti, su tutte curva 15, collocata nel sopracitato Piazzale Marconi. Lo scorso anno le pole andarono a Stoffel Vandoorne per gara-1 e a Jean-Eric Vergne in gara-2, con il francese che fece un miglior crono di 1.38.268.

https://twitter.com/FIAFormulaE/status/1678476178493960206?s=20

Per la viabilità, nelle scorse settimane è stato stabilito un piano dedicato per il quartiere che potete consultare qui nei minimi dettagli. Restrizioni alla circolazione sono previsti da giovedì 13 a lunedì 17 per consentire il regolare svolgimento delle attività.

DOVE CI SIAMO LASCIATI

Portland ha lasciato invariato il gap tra primo e secondo ma ha cambiato gli attori principali. Se prima degli USA Jake Dennis era il primo inseguitore, ora l’inglese è il capoclassifica e ha un punto di vantaggio su Nick Cassidy. Il neozelandese è tornato a vincere dopo un difficile doppio round a Giacarta, mentre Dennis ha conquistato la pole position e ha chiuso la gara con il quinto podio consecutivo e l’ottavo della stagione. Pascal Wehrlein invece ha raccolto solo 4 punti e ha ceduto il passo a Dennis e Cassidy, arrivando a Roma con un ritardo di 16 punti dall’inglese di Andretti. Chi a Roma può invece coltivare sogni di rimonta è Mitch Evans: il neozelandese ha vinto tre gare sulle strade della Capitale e all’EUR può cercare di recuperare i 32 punti che lo separano da Dennis per arrivare a Londra con sogni iridati. Più staccati JEV e Da Costa, che con 57 e 61 punti di ritardo dalla vetta devono sperare in un miracolo per restare in lizza per il titolo.

IN PISTA ANCHE I ROOKIES

Venerdì 14 alle 14.30 ci sarà una mezz’ora di prove dedicata ai rookies. La lista dei partecipanti comprende 10 piloti con diversi ritorni dopo il test dedicato ai rookies di Berlino. In Germania il più veloce era stato Felipe Drugovich (Maserati MSG Racing); il brasiliano, campione F2 in carica e terzo pilota Aston Martin in Formula 1, tornerà a girare, sempre con Maserati, anche a Roma.

I dieci piloti che prenderanno parte al Rookie Test venerdì 14 alle 14.30. Credits: FIA Formula E

LIVEGP CI SARÀ

Noi di LiveGP.it saremo presenti per tutto il weekend – a partire dalla conferenza stampa e dai rookie test di venerdì – a raccontarvi dal vivo tutto quello che avverrà in pista con contenuti sul sito e sui nostri canali social. Seguiteci anche nei prossimi giorni per interviste esclusive a Edoardo Mortara e a Felipe Drugovich, piloti di Maserati MSG Racing.

GLI ORARI

Dopo le ore piccole di Portland, a Roma si torna ad avere orari canonici. Qualifiche e gara in diretta saranno su Sky Sport, con le gare di sabato e domenica live e in chiaro anche su Italia 1.

Prove Libere 1 – venerdì 14/07 dalle 17.00 alle 17.30 su Sportmediaset.it Prove Libere 2 – sabato 15/07 dalle 8.10 alle 8.40 su Sportmediaset.it Qualifiche – sabato 15/07 dalle 10.40 alle 11.55 su Sportmediaset.it e Sky Sport Action (canale 205) Gara – sabato 15/07 dalle 15.00 su Italia 1 (pre-gara dalle 14.20), Sportmediaset.it e Sky Sport Arena (canale 204; pre-gara dalle 14.45) Prove Libere 2 – domenica 16/07 dalle 8.10 alle 8.40 su Sportmediaset.it Qualifiche – domenica 16/07 dalle 10.40 alle 11.55 su Sportmediaset.it e Sky Sport Action (canale 205) Gara – domenica 16/07 dalle 15.00 su Italia 1 (pre-gara dalle 14.15), Sportmediaset.it e Sky Sport Arena (canale 204; pre-gara dalle 14.45)

Mattia Fundarò

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi