Nella seconda giornata di test all'Autodromo Internacional do Algarve volano Aron Canet (Flexbox40) e Tatsuki Suzuki (Leopard Racing).

Dal tempo di 1'43.168 firmato ieri da Jake Dixon (GASGAS Aspar Team), Aron Canet (Flexbox40) mette a segno un 1'41.892 (già durante la seconda sessione della giornata) che gli vale il record della pista!

MOTO2: Aron Canet (Flexbox40) da record marcato stretto da Pedro Acosta (Red Bull KTM Ajo) a +0.037

È Aron Canet (Flexbox40) il protagonista da record della giornata di oggi. A marcarlo stretto, anzi strettissimo, ci ha pensato Pedro Acosta (Red Bull KTM Ajo) che nell'ultima sessione ha provato a primeggiare ma il cronometro nella combinata ha dato ragione allo spagnolo n° 40. Il campione del mondo Moto3 al suo primo anno, non smette di stupire al suo esordio in Moto2 confermandosi il vero "Rookie Maravilla" di entrambe le categorie.

Alle loro spalle Augusto Fernandez (Red Bull KTM Ajo), Jake Dixon (GASGAS Aspar Team) che era stato il più veloce nella giornata di ieri, e Joe Roberts (Italtrans Racing Team).

Grande crescita per Tony Arbolino (Elf Marc VDS Racing Team) che rientra tra gli 11 piloti racchiusi in un secondo da Aron Canet (Flexbox40), nonché primo degli italiani. Poco distante al 13esimo posto un ritrovato Lorenzo Dalla Porta (Italtrans Racing Team) che, durante la presentazione del team, aveva dichiarato di sentirti in forma e di essere pronto e carico per ritornare in sella.

Moto2 Classifica Combinata

MOTO3: Leopard Racing davanti a tutti con Tatsuki Suzuki e Dennis Foggia 

Nella seconda giornata di test ad essere protagonista è ancora il Team Leopard Racing, questa volta con entrambi i propri alfieri in pista. Tatsuki Suzuki (Leopard Racing) si conferma il più veloce per il secondo giorno consecutivo di test con il crono di 1:47.390, migliorandosi di poco più di 1 secondo dalla giornata di ieri.

Dietro di lui, il compagno di squadra, Dennis Foggia (Leopard Racing) a +19 millesimi di secondo. Risultato sorprendente per l'italiano, di casa Leopard, reduce da un'infortunio al piede che lo aveva costretto a saltare i test a Jerez e la giornata di ieri. Ma Foggia non è l'unico italiano a dire la sua in vetta alla classifica.

In top five altri ben due italiani: Andrea Migno (Rivacold Snipers Team) 3° e Riccardo Rossi (SIC58 Squadra Corse) 5°. Quest'ultimo ha conquistato la prima sessione del mattino sul circuito portoghese dimostrando un bel balzo in avanti rispetto alla giornata di ieri. Molto bene anche Alberto Surra (Rivacold Snipers Team) che centra la top ten con un ottavo posto a soli 0.799 da Suzuki.

Ultima Ana Carrasco (BOE SKX) a +2.823 dal primo.

Moto3 Classifica Combinata
Benedetta Bincoletto

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi