L'ennesima tragedia che travolge il mondo del motociclismo. Al Misano World Circuit Marco Simoncelli, durante il primo round della Coppa Italia Velocità, perde la vita Fabrizio Giraudo. Tutta la redazione di LiveGP.it si stringe attorno al dolore della famiglia, alla quale porge le più sentite condoglianze.

UN ALTRO GIORNO BUIO PER IL MOTOCICLISMO

Quello di Domenica 16 Aprile verrà ricordato come l'ennesimo giorno triste per il motociclismo italiano. Fabrizio Giraudo era un 46enne appassionato di moto, che correva nel Trofeo Italiano Amatori categoria RR Cup classe 1000. L'uomo, come riporta il comunicato ufficiale di Federmoto, è stato coinvolto in un contatto nel rettilineo al termine del primo giro di gara. Secondo quanto riportato, il contatto ha visto più piloti essere coinvolti.

Visto il punto del tracciato, l'intervento dei soccorsi è stato quantomeno tempestivo. Purtroppo per il pilota piemontese, di Fossano (provincia di Cuneo), i soccorsi non sono bastati e Fabrizio Giraudo è deceduto poco dopo. Gli organizzatori hanno deciso di non continuare la giornata di gare in segno di rispetto per il pilota appena mancato. Il presidente della FMI Giovanni Copioli ha dichiarato: "Siamo profondamente rattristati dalla scomparsa di un appassionato e praticante. Ci uniamo al dolore della sua famiglia e dei suoi cari, a cui porgiamo le più sentite condoglianze".

LA DINAMICA DELL'INCIDENTE

Ovviamente è ancora tutto quanto da ricostruire, ma "La Repubblica" riporta una versione dell'accaduto. Stando al quotidiano, un pilota si sarebbe fermato a bordo pista per un problema tecnico. Una seconda moto, sfortunatamente, non è riuscita ad evitare l'impatto con quella del pilota precedentemente fermatosi. La terza moto, quella di Fabrizio Giraudo, ha sbalzato il pilota piemontese: Giraudo è stato poi travolto da una quarta moto, che ne ha provocato il decesso. Una dinamica tanto sfortunata e confusionaria, quanto tragica.

Valentino Aggio

Leggi anche: BSB | SILVERSTONE NATIONAL 2023: TRE VINCITORI PER IL PRIMO ROUND

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi