David Sanchez nuovo direttore tecnico Alpine
Credits: BWT Alpine F1 Team

Alla vigilia del weekend del Gran Premio di Miami, la Alpine ha annunciato l'ingaggio di David Sanchez come nuovo direttore tecnico esecutivo. L'ingegnere francese, che aveva cominciato a lavorare in Formula 1 nel 2005 proprio in questa squadra (allora con il nome Renault), ritorna dunque “a casa” per dirigere il dipartimento tecnico e guidare le aree chiave di Performance (insieme a Ciaron Pilbeam), Engineering (Joe Burnell) e Aerodynamics (David Wheater).

Passato recente tra Ferrari e McLaren

L'ingegnere classe 1980 viene da due ultime parentesi non proprio felici nel Circus. Sanchez aveva cominciato a lavorare in Ferrari dal 2012 per poi dirigere il dipartimento aerodinamico nel 2019 e la progettazione dell'auto dal 2021. Gli insuccessi della monoposto 2023, la SF-23, lo allontanano dalla Scuderia di Maranello nel mese di marzo, entrando in un periodo di gardening che sarebbe durato fino al prossimo anno.

Nel maggio 2023, l'ingegnere francese viene ingaggiato dalla McLaren per sostituire James Key, con il compito di dirigere il dipartimento Car Concept dal 2024 nella ristrutturazione del team di Woking. Tuttavia, la scuderia arancio papaya lo scarica ad aprile e Sanchez, di comune accordo con il team, se ne va dopo soli 3 mesi di lavoro effettivi a Woking. La motivazione, secondo il TP Andrea Stella, era di un “disallineamento” nelle responsabilità e ambizioni di David, che “non erano in linea” con le loro aspettative.

Leclerc Norris Ferrari McLaren Shanghai GP Cina F1 2024
11 anni passati in Ferrari, 3 mesi soltanto alla McLaren: la Alpine spera che David Sanchez utilizzi tali esperienze per guidarli al riscatto.
Credits: Pirelli F1 Media Area

Sanchez: “Questo è il tipo di sfida che mi motiva”

Ora per Sanchez ci sarà un'altra chance nel team di Enstone che aveva lanciato la sua carriera in Formula 1, portandosi dietro l'esperienza maturata in Ferrari e McLaren per aiutare la Alpine nella sua risalita della griglia. Egli risponderà direttamente al TP e vice-presidente di Alpine Motorsport, Bruno Famin, che ha dichiarato sul comunicato della casa di Viry-Châtillon:

Sono lieto di dare a David il bentornato ad Enstone, dove ha cominciato la sua carriera nel 2005. Questa è un'assunzione chiave per assicurarci che stiamo ottimizzando tutto quello che facciamo come squadra e di concentrarci sulle giuste aree di performance. È chiaro che le performance e lo sviluppo della monoposto non si stanno muovendo a velocità sufficiente per le ambizioni del nostro team. Non vediamo l'ora di accogliere David e di lavorare duramente per raggiungere il successo.

A queste dichiarazioni sono seguite quelle di David Sanchez:

Sono eccitato nell'affrontare questa sfida alla Alpine. Non vedo l'ora di lavorare nuovamente ad Enstone, il posto dove è iniziato tutto. Questo team ha sempre avuto magnifiche persone coinvolte e c'è chiaramente tanto potenziale da sbloccare. Abbiamo un importante compito davanti a noi, che è quello di migliorare le nostre performance in pista e questo è il tipo di sfida che mi motiva. Sono pronto per iniziare e lavorare con i dipartimenti tecnici di Enstone e Viry con il solo obiettivo di riportare il successo a questa grande squadra.

Andrea Mattavelli

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi