IndyCar Scott Dixon
Scott Dixon / Acura Grand Prix of Long Beach - Credits: Penske Entertainment, Travis Hinkle

A Long Beach trionfa Scott Dixon davanti a Colton Herta ed Alex Palou: i tre arrivano alla bandiera a scacchi in meno di due secondi, con Dixon che distanzia Herta di nove decimi. La sfida al vertice tra Dixon ed Herta, distanziati al di sotto del secondo, ha tenuto banco per buona parte delle battute finali della gara. Palou con il terzo posto chiude un podio completamente occupato da piloti Honda.

Gara decisa dalle strategie e dalle capacità di Dixon

Dixon ha attuato una gara straordinaria centrata sul risparmio di carburante per cogliere il successo numero 57 della sua carriera. Il pilota Chip Ganassi Racing, nonostante la sua ultima sosta avvenuta dieci giri prima rispetto agli inseguitori Herta e Palou, ha chiuso la porta a chiunque abbia tentato l'assalto alla prima posizione: prima Josef Newgarden, poi Herta.

Al via Felix Rosenqvist ha fatto una buona partenza, ma nel proteggere la linea interna ha lasciato strada libera all'esterno per Will Power. Da lì in poi lo svedese ha evidenziato una prestazione molto differente rispetto a quanto mostrato il sabato. La gara vede solo una neutralizzazione al giro quindici, innescata da un testacoda di Christian Rasmussen. Da quel punto in poi, nonostante il buon vantaggio di Power, le strategie sui pit-stop hanno preso il sopravvento.

Il gioco delle due soste fa emergere in testa Dixon nella fase finale di gara. Prima riesce a tenere a bada Newgarden con il push-to-pass fuori dai tornanti. Poi, una volta che Herta e Palou approfittano di uno stallo di Newgarden, Dixon chiude tutte le porte su Herta, giungendo al traguardo da vincitore.

Risultati

Risultati Gara IndyCar

Il secondo appuntamento valevole per il campionato IndyCar (ricordiamo che la gara del Thermal Club non ha erogato punti) ridisegna la classifica, con Newgarden che mantiene il comando delle operazioni, ma ora viene tallonato da Dixon e Herta.

Classifica IndyCar

Luca Colombo

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi