Credits: Bonora Agency | Micaela Naldi
Credits: Bonora Agency | Micaela Naldi

Tutte le chiacchere da paddock fatte nel pre-stagione vengono zittite da un Michele Pirro impeccabile in Gara 2 del Dunlop CIV Superbike. Il pilota di Barni Spark Racing Team bissa il successo conquistato ieri con una prova superlativa, tenendo a bada un Alessandro Delbianco stoico e minaccioso per buona parte della gara. Chiude il podio, più staccato di quanto ci si aspettasse, Luca Bernardi.

È ancora Pirro vs. Delbianco

Sembra di essere tornati alla stagione 2022, quando l'unico degno avversario di Michele Pirro era Alessandro Delbianco, allora in sella alla Aprilia RSV4 1100 di Nuova M2 Racing. Di mezzo c'è stato un 2023 deludente per entrambi i mattatori del CIV Superbike, ma ora sembrano essersi ristabilite le gerarchie. I due hanno fatto un ritmo insostenibile per tutti fin dal primo passaggio di gara, senza che il pilota Yamaha sia stato in grado di attaccare l'alfiere Ducati. Alessandro Delbianco ha perso contatto solo negli ultimi passaggi della corsa, probabilmente pagando il conto di una gara al massimo delle proprie capacità, girando spesso e volentieri sotto il piede del 1'36". Alla fine è sempre Pirro a portarsi a casa vittoria e tabella tricolore. 

Primo podio per Bernardi, Mercandelli a terra

Terza posizione per un Luca Bernardi di certo non soddisfatto della propria prestazione: il pilota Nuova M2 Racing, nonostante il podio, era distante dalla coppia di testa. Il pilota Aprilia ha preceduto il compagno di squadra Samuele Cavalieri ma ha pagato ben 7 secondi dai due davanti. Bernardi ha lamentato un problema all'avambraccio, che in parte spiega le sue difficoltà. Simone Saltarelli si conferma come miglior Honda all'inizio di questo CIV Superbike a discapito di Luca Vitali, 7° al traguardo. In mezzo alle due CBR c'è ancora una volta la BMW di Lorenzo Gabellini. Gianluca Sconza, Kevin Manfredi e Flavio Ferroni chiudono la top 10. Il pilota Suzuki raddrizza un weekend maledetto dai problemi tecnici alla sua GSX. Tra i ritirati c'è anche Roberto Mercandelli, 3° ieri in Gara 1 al debutto in Superbike: il pilota Broncos Racing Team è caduto al “Curvone” mentre lottava per le posizioni di testa.

CIV | Superbike: i risultati di Gara 2

Da Misano - Valentino Aggio

Leggi anche: CIV | Misano, Gara 1 nel segno delle wild-card: González e Sabatucci vincitori

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi