La stagione del WorldSBK sta per volgere al termine ma già si guarda al 2023 con il calendario che prevede 12 round con un evento ancora da assegnare, torna Imola? Mentre piloti e tecnici sono in volo verso Mandalika dove nel weekend potrebbe essere assegnato il titolo 2022, viene pubblicata da Dorna la prima bozza del calendario 2023. Partenza a Phillip Island a fine febbraio e chiusura a metà ottobre in Argentina. Fa storcere il naso agli appassionati la concomitanza tra il round di Most e la 8h di Suzuka a fine luglio che toglie dai giochi quindi lo squadrone Kawasaki.

UNDICI ROUND CONFERMATI, UN TBA

Come ci aveva anticipato Denis Sacchetti qualche giorno fa, il WorldSBK 2023 tornerà ad avere il proprio round d'apertura a Phillip Island riducendo così i costi per il trasporto sia per team che per l'organizzatore. Il WorldSBK scatterà dunque il weekend del 24/25/26 febbraio sulla pista australiana. Dopo una sola settimana ci si sposterà a Mandalika che per la prima volta dunque sarà ad inizio campionato invece che come successo sia lo scorso anno che questo in chiusura del campionato. Il WorldSBK si prenderà poi quasi due mesi di pausa per rientrare in Europa ad Assen il 21/22/23 aprile. Il round olandese aprirà dunque la campagna europea del WorldSBK dopo gli "opener" asiatici. La fase europea del campionato prevede poi un impegno al mese con il round di Barcellona ad inizio maggio, soli quindici giorni dopo quello di Assen.

Da qui per i successivi due mesi ogni primo weekend del mese il WorldSBK scenderà in pista partendo dal round romagnolo al Misano World Circuit, unica tappa italiana in calendario. Ad inizio luglio invece ci si sposterà in Inghilterra per il round di Donington Park per le sole WorldSBK e WorldSSP, proprio come i primi due round stagionali. Fa storcere il naso invece il collocamento del round di Most a fine luglio, in concomitanza con la 8h di Suzuka. Questo toglierà sicuramente dalla partita sia Iker Lecuona, vincitore della "gara delle gare" con Team HRC. Stesso destino per l'intero team Kawasaki che negli ultimi anni ha contato sulla presenza di Jonathan Rea, Alex Lowes e Leon Haslam.

Il WorldSBK si prenderà poi tutto agosto di pausa estiva e tornerà solo il 8/9/10 settembre a Magny-Cours. Da qui il campionato cambierà passo e scenderà in pista ogni due settimane, dalla Francia si passerà poi ad Aragon il 22/23/24 settembre. Solo una settimana prima di andare in Algarve, per l'unico evento in Portogallo del 2023. Il WorldSBK perde infatti il round di Estoril, almeno per il momento. Come quest'anno poi i team faranno rotta in Argentina per quello che ad oggi è l'ultimo evento confermato della stagione il 13/14/15 ottobre

IMOLA SOGNA IL RITORNO

Il fatto che Dorna si sia tenuta un round ancora da confermare lascia sognare il ritorno in Italia del WorldSBK per il round di Imola. Ricordiamo che l'ultima gara sul circuito intitolato ad Enzo e Dino Ferrari risale al 2019 quando non venne corsa gara2 a causa di un nubifragio. Le voci di un ritorno del WorldSBK sulle rive del Santerno si sono fatte di settimana in settimana sempre più insistenti. Con il ritorno della F1 ad Imola la maggior parte delle risorse sono inevitabilmente destinate a quell'evento. Il WorldSBK però conta una base di fan notevoli che sognano il ritorno al Santerno con conseguenti introiti per tutte le attività della zona.

IL CALENDARIO 2023

24-26 febbraio: Phillip Island, Australian Round 3–5 marzo: Mandalika, Indonesian Round 21–23 aprile: Assen, Dutch Round 5–7 maggio: Barcelona-Catalunya, Catalunya Round 2–4 giugno: Misano, Emilia-Romagna Round 30 giugno–2 luglio: Donington Park, UK Round 28–30 luglio: Most, Czech Round 8–10 settembre: Magny-Cours, French Round 22–24 settembre: Aragon, Aragon Round 29 settembre–1 ottobre: Portimao, Portuguese Round 13–15 ottobre: San Juan, Argentinean Round

Credits: worldsbk.com

Mathias Cantarini

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi