F1 | GP Ungheria 2024 - Commento LIVE Qualifiche

In occasione del fine settimana della 6h di Spa abbiamo avuto modo di parlare con Mauro Barbieri (Performance, Simulations & Technical Regulations Manager di Ferrari). La Rossa si prepara per il debutto a Le Mans, la 499P approderà in Francia dopo aver ottenuto tre podi in tutte le prove sino ad ora disputate.

Sono tante le sfide che gli uomini di Maranello hanno dovuto affrontare, tornare dopo 50 anni nel mondo dei prototipi è indubbiamente una missione non scontata. Ora ci saranno altri test da disputare in vista della competizioni che tutti vogliono vincere.

Il tecnico italiano ha dichiarato ai microfoni di 'LiveGP.it': "Sicuramente la 499P è una vettura molto complessa e particolare. Fino a questo momento non possiamo lamentarci, siamo consapevoli che si può migliorare".

Tre podi su tre gare, ora l'attacco a Le Mans

L'auto #50 ha colto il terzo posto in North America ed il secondo posto a Portimao, mentre la gemella #51 ha ottenuto la terza posizione a Spa-Francorchamps dopo una bella battaglia contro Porsche all'ultimo giro.

"Lavorando per la Ferrari si vuole sempre vincere, ma aver fatto il terzo posto nella prima gara è notevole visto che Toyota ha tanti anni d'esperienza. L'affidabilità è molto buona, di fatto abbiamo solo avuto dei piccoli problemi con la vettura #51 negli USA. Siamo soddisfatti in generale, ovviamente si può sempre crescere".

Ferrari cerca il primo acuto tra i prototipi dopo una lunghissima assenza. Il panorama della F1 e delle GT hanno contribuito a migliorare e perfezionare un progetto inedito che è già parte della lunghissima storia del costruttore italiano. "Siamo partiti da un foglio bianco, ma ci sono molti aspetti prese da altre realtà. La parte elettrica è presta dalla F1, indubbiamente la GTE ci ha aiutato a comprendere varie dinamiche del campionato e non solo. La LMP2 infine, è stata una decisione leggermente differente, abbiamo compreso meglio quanto accade nei prototipi".

AF Corse ha infatti deciso di gareggiare nel 2022 in ELMS e nel FIA World Endurance Championship in LMP2 nella specifica graduatoria PRO-Am. L'impegno è continuato anche quest'anno nell'European Le Mans Series che ha aperto la stagione a fine aprile da Barcellona.

Luca Pellegrini