Dopo le emozioni di Imola il DTM si sposta al Norisring per uno degli appuntamenti più iconici della stagione. Tutto è pronto infatti per l'unica tappa cittadina dell'anno, evento che come sempre si terrà nel caratteristico tracciato che si articola tra le vie di Norimberga. La cittadina tedesca, teatro lo scorso anno di un championship decider che resterà nella storia per varie ragioni, accoglie i protagonisti per la quarta tappa della stagione, la seconda in terra tedesca dopo il Lausitzring. Nell'appuntamento che ci apprestiamo a commentare tutto può succedere, la cortissima pista teutonica può infatti regalare moltissime sorprese e con una griglia di schieramento che vede presenti quasi 30 auto non sarà semplice destreggiarsi nel 'traffico' che si potrebbe creare.

BMW tenta un nuovo allungo, Bortolotti insegue 

Il sudafricano Sheldon van der Linde ha mantenuto il primato in classifica al termine del round imolese. BMW ha limitato i danni nel 'Bel Paese', il giovane alfiere di Schubert Motorsport vanta 80 punti al momento contro i 68 di Mirko Bortolotti, protagonista nella race-1 di Imola di una rimonta pazzesca.  Il nostro connazionale è al momento l'unico che sembra in grado di abbattere S. van der Linde insieme all'elvetico Nico Mueller (Rosberg/Audi) e Lucas Auer (Winward Racing/Mercedes).  Sono tante le possibili sorprese che potrebbero imporsi al Norisring a partire dai padroni di casa Marco Wittmann e Maxi Goetz. Il primo, portacolori di BMW ( Walkenhorst Motorsport) conosce alla perfezione come si vince nel circuito bavarese, tracciato che nel 2021 ha regalato il primo titolo in carriera al #1 di Winward Racing (Mercedes) al termine di una race-2 ricca di polemiche.  Non mancherà all'appello un altro veterano come René Rast che in quel di Imola ha colto la prima gioia con le GT3. Il pluricampione di Audi (Abt) cerca di ripetersi e di rilanciarsi in una graduatoria che vede ancora lontane le Porsche. Anche nel tortuoso tracciato che sorge sulle rive del 'Santerno' qualcosa è mancato a Thomas Preining (KÜS Team Bernhard), Laurens Vanthoor (SSR Performance) e Dennis Olsen (SSR Performance), pronti a rifarsi in Germania nelle due prove di questo week-end. Luca Pellegrini

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi