Dopo aver annunciato il rinnovo di entrambi i piloti fino al 2024, la casa di Noale continua a stupirci nel weekend del Gran Premio d'Italia. Aprilia e RNF, il team di Razlan Razali, collaboreranno a partire dal 2023 fino al 2025. La notizia è giunta proprio prima delle FP1 di MotoGP al Mugello grazie ai colleghi di Sky Sport MotoGP, i primi a riportare la notizia. A quanto pare, lo sponsor WithU dovrebbe rimanere anche per i prossimi anni.

FINALMENTE UN TEAM PRIVATO PER APRILIA

Se ne è parlato tanto, a partire dall'annuncio shock di Suzuki, della possibilità per Aprilia di avere finalmente un team privato. La moto veneta ha visto negli ultimi anni una continua progressione delle proprie prestazioni, fino ad un 2022 da protagonisti assoluti. Grazie in particolar modo a Aleix Espargaró, Aprilia è finalmente arrivata ad essere una moto in grado di contendere per il titolo: la perdita delle concessioni ne è una prova. La scelta è ricaduta giustamente sul team malese sponsorizzato quest'anno da WithU.

Il team RNF, ex Petronas, ha un'ottima reputazione nel paddock per il lavoro svolto specie con i piloti giovani. Ricordiamo infatti le grandi prestazioni ottenute specie nel biennio 2019-2020 grazie alla coppia Fabio Quartararo e Franco Morbidelli, ora piloti ufficiali Yamaha. La filosofia, secondo il Team Manager della squadra, sarà quella di aiutare i giovani piloti appena arrivati nella categoria per poi farli diventare piloti ufficiali.

PARLA RAZALI: "ABBIAMO OBIETTIVI A LUNGO TERMINE"

Razlan Razali si è espresso appena la notizia è trapelata ai microfoni di Sky Sport MotoGP riguardo l'accordo tra Aprilia e RNF: "Gestire un team di MotoGP è un business, che prevede strategie pluriennali. Abbiamo degli obiettivi a lungo termine e per noi è molto importante. Questa è la ragione principale dietro all'accordo tra Aprilia e RNF. Ci sono molti piloti giovani sul mercato e abbiamo ancora molto tempo per sceglierli. Ad ogni modo, i piloti verranno discussi con Aprilia: Fernández, Gardner, Alex Márquez, Rins, Vietti e altri ancora."

Valentino Aggio

Leggi anche: MOTOGP | APRILIA CONFERMA ESPARGARO E VINALES FINO AL 2024

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi