Nella gioia dei piloti che abbiamo ascoltato e nell'aria del tempio della velocità è evidente la soddisfazione di tutti per questo evento di Monza che finalmente è entrato nel calendario del FIA World Endurance Championship. La 6h da poco conclusa ci ha regalato parecchie emozioni e molti spunti da prendere in considerazione in quello che è stato a tutti gli effetti il principale test in vista della 24 Heures du Mans del prossimo 21-22 agosto. Hypercar, LMP2 e GT lasciano il tempio della velocità con dei dati preziosi, una 'simulazione' di qualcosa che potremmo rivedere tra un mese quando, tutto il gruppo, sarà in pista nella mitica location del Circuit del la Sarthe. Monza vince in un week-end caratterizzato dal sole e dal caldo. L'European Le Mans Series, così come il Mondiale, non hanno deluso le attese con due sfide tirate ed incerte dal punto di vista dei consumi, oltremodo importanti su una competizione di 6h.

Monza: ora arriva Le Mans

Guardiamo ora a Le Mans con molte incertezze. Oltre alle GT ed alle LMP2, realtà in cui regna l'incertezza, anche la classe regina non appare scontata con Toyota che anche lascia l'Italia con un problema ai freni importante, una noia tecnica molto simile a quella incontrata a Spa-Francorchamps nella prima competizione del 2021. I giapponesi stanno ancora 'scoprendo' il nuovo prototipo, un qualcosa di normale che stanno affrontando anche Alpine e Glickenhaus. La prima appare la più affidabile del lotto, ma i consumi sembrano condannarla prima delle bandiera verde. Discorso differente per la compagine americana che a Monza ha finalmente terminato una gara, la prima nel FIA World Endurance Championship. Il marchio statunitense saluta il tempio della velocità con la serenità di chi sta portando a compimento un desiderio, un qualcosa di magico che si chiama correre a Le Mans nella classe regina. Il sogno lo abbiamo vissuto tutti noi questo week-end, l'obiettivo finalmente raggiunto di avere il FIA WEC a Monza dopo tanti anni di chiacchere e promesse mai mantenute. Il Mondiale endurance guarda al futuro, guarda all'arrivo di Ferrari ed alle tante novità previste da qui ai prossimi anni. Hypercar e GT guardano duinque a alla 24h di Le Mans, mentre noi speriamo di rivivere certe emozioni anche nel 2022. Da Monza - Luca Pellegrini Foto: Pier Colombo

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi