E' ancora Gregoire Saucy il protagonista nella seconda giornata di test di FIA F3 a Sakhir. Lo svizzero ottiene di nuovo il miglior riscontro di giornata con il tempo di 1:46.642, ottenuto nel terzo turno. L'alfiere ART GP precede Dino Beganovic e Gabriele Minì, miglior pilota nella sessione pomeridiana.

SAUCY IL PIU' VELOCE DEL MATTINO, MINI' TERZO

Lo svizzero Gregoire Saucy si conferma ancora al vertice, al termine della sessione mattutina di questa seconda giornata di test. Il pilota ART GP è stato l'unico ad andare sotto il muro del minuto e quarantasette (1:46.642), lasciandosi alle spalle Beganovic (1:47.121) e il nostro Gabriele Minì (1:47.166).

Quarto posto per la prima delle vetture Trident, affidata a Gabriel Bortoleto, il quale ha preceduto il pupillo Williams Franco Colapinto (MP Motorsport), che dimostra ancora una volta il proprio talento, piazzandosi nelle posizioni che contano. Sesta l'altra auto ART GP, del baby prodigio Niko Tsolov, quindi il rookie Luke Browining (campione 2022 di F3 britannica, Hitech GP), Kaylen Frederick, Taylor Barnard e Zak O'Sullivan (Prema) a chiudere la Top10.

Da segnalare una bandiera rossa che ha sospeso la sessione, provocata da Alex Garcia, rimasto fermo in pista all'altezza della curva 6. Ventiseiesimo tempo per l'altro italiano presente in pista, Leonardo Fornaroli, autore di ventuno tornate con il crono di 1:48.501. Poco più indietro, (P22) invece Sophia Floersch (PHM Racing), unica donna al volante.

1 Grégoire Saucy ART Grand Prix 1:46.642 35
2 Dino Beganovic PREMA Racing 1:47.121 33
3 Gabriele Minì Hitech Pulse-Eight 1:47.166 39
4 Gabriel Bortoleto Trident 1:47.197 24
5 Franco Colapinto MP Motorsport 1:47.266 27
6 Nikola Tsolov ART Grand Prix 1:47.287 34
7 Luke Browning Hitech Pulse-Eight 1:47.339 37
8 Kaylen Frederick ART Grand Prix 1:47.359 36
9 Taylor Barnard Jenzer Motorsport 1:47.380 25
10 Zak O'Sullivan PREMA Racing 1:47.387 32

MINI' SVETTA NEL POMERIGGIO PER UN SOFFIO

Grazie al crono di 1:48.175, il siciliano Minì chiude al top la sessione pomeridiana, avendo la meglio su Gregoire Saucy (distaccato di 0.036s) e sul compagno di scuderia Seb Montoya. I tempi della sessione risultano mediamente più lenti rispetto a quanto ottenuto in mattinata.

Da segnalare anche in questo turno delle sospensioni, con due vetture ferme fuori pista: dapprima quella di Saucy, poi l'auto di Oliver Gray. A circa un'ora dal termine, Fornaroli sale al comando, seguito da Tommy Smith, prima di scivolare indietro. Quindi Bortoleto prende le redini della sessione, per poi lasciare il posto al neo acquisto di Alpine Academy, Gabriele Minì, seguito dal compagno di squadra Montoya. Negli ultimi minuti disponibili, Saucy strappa la seconda piazza al colombiano.

Bene anche Caio Collet, davanti al driver nordico di Prema, Dino Beganovic, quindi Bortoleto, Browing, Marti ed gli altri due alfieri Prema Aron e O'Sullivan. Diciottesimo invece Leo Fornaroli (Trident).

1 Gabriele Minì Hitech Pulse-Eight 1:48.175 29
2 Grégoire Saucy ART Grand Prix 1:48.211 16
3 Sebastián Montoya Hitech Pulse-Eight 1:48.274 34
4 Caio Collet Van Amersfoort Racing 1:48.318 34
5 Dino Beganovic PREMA Racing 1:48.329 35
6 Gabriele Bortoleto Trident 1:48.388 33
7 Luke Browning Hitech Pulse-Eight 1:48.487 31
8 Josep María Martí Campos Racing 1:48.489 28
9 Paul Aron PREMA Racing 1:48.628 36
10 Zak O'Sullivan PREMA Racing 1:48.665 37
 

Domani si scenderà nuovamente in pista dalle ore 9:00 locali per la terza ed ultima giornata di test.

Giulia Scalerandi

Leggi anche: FIA F3 | GRÉGOIRE SAUCY DOMINA LA PRIMA GIORNATA DI TEST

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi