FX Racing Weekend 2024 | Live Streaming Gare - Varano 14 Aprile (pomeriggio)

A Portimão è tempo di qualifiche anche per la Moto2. Protagonista Filip Salac che conquista la prima pole position stagionale con il tempo di 1:42.323, precedendo di soli 58 millesimi Aron Canet, secondo in 1:42.381. Completa la prima fila Pedro Acosta, che ha fatto registrare il tempo di 1:42.607, a poco meno di 3 decimi dalla pole.

TEAM GRESINI SUBITO DAVANTI

Come detto, la pole position è di uno strepitoso Salac, pilota del team Gresini, autore di un giro perfetto che riesce a mettersi dietro i più quotati Canet e Acosta. Subito dietro apre la seconda fila un ottimo Celestino Vietti, quarto in 1:42.661, seguito da altri due centauri spagnoli, Manuel González e Jeremy Alcoba, quinto e sesto rispettivamente in 1:42.728 e 1:42.866. Albert Arenas apre la terza fila, nella quale troviamo anche i due alfieri del team Elf Marc VDS Racing, Tony Arbolino e Sam Lowes.

ITALIA POCO PROTAGONISTA

I piloti italiani sono apparsi in difficoltà in questa prima qualifica stagionale. Oltre a Vietti (che domani in gara dovrà scontare un doppio long lap penalty), presente in top ten anche Tony Arbolino. Il centauro del team Elf Marc VDS Racing, sulla carta uno dei possibili protagonisti del Mondiale, ha fatto registrare l'ottavo tempo in 1:42.897 (a più di mezzo secondo da Salac) dopo essere passato col primo tempo dalla Q1 (1:42.965).

Qualifiche da dimenticare, invece, per Lorenzo Dalla Porta e Dennis Foggia, che non riescono a qualificarsi alla Q2, rimanendo così esclusi dalla lotta per le posizioni che contano. Entrambi i piloti hanno fermato il cronometro sull'1:43 alto, tempi troppo alti per impensierire quelli davanti e che li relegano nelle retrovie della griglia, con Dalla Porta ventunesimo e Foggia ventitreesimo. 

MOTO2: I TEMPI DELLE QUALIFICHE E LA GRIGLIA DI PARTENZA

Credits: MotoGP TimingPass | I risultati della Q2
Credits: MotoGP TimingPass | I risultati della Q1

L'appuntamento, dunque, è per domani alle ore 13.15 italiane per il via della prima gara di una stagione che si preannuncia interessante e combattuta. 

Giorgia Guarnieri

Leggi anche: MOTOGP | GP PORTOGALLO, QUALIFICHE: È TORNATO MARC MÁRQUEZ!