Sarà Alexander Rossi a partire davanti a tutti nel GP Road America di domani. L'italo statunitense, dopo aver chiuso al secondo posto l'ultima gara, con un super giro nella Fast Six ha conquistato la pole position che gli mancava dal GP a Detroit di tre anni fa. Al suo fianco scatteranno Josef Newgarden e Alex Paolu, mentre è stato eliminato nel Q1 il leader della classifica del campionato Will Power.

Q1 GRUPPO 1

E' la pioggia la vera protagonista del primo stint di qualifica a Road America, con tutti i piloti immediatamente in pista proprio per scongiurare il pericolo acqua. Tra questi, gli unici a tentare l'azzardo con gomme differenti dal resto del gruppo sono Tatiana Calderon e Rinus Veekay, ma fin dalle prime battute è Alexander Rossi a fare la voce grossa piazzando assieme al compagno di squadra Colton Herta un 1-2 targato Andretti. Alla fine della sessione è, però, Romain Grosjean ad ottenere la migliore prestazione accedendo al Q2 assieme a Alexander Rossi, Colton Herta, Scott Dixon, Simon Pagenaud e Callum Ilott. Fuori a sorpresa il leader del Campionato Will Power, autore di qualche sbavatura (soprattutto in curva 12), nel suo ultimo tentativo.

Q1 GRUPPO 2

E' di Josef Newgarden il miglior tempo nel secondo gruppo, con il pilota del team Penske bravo ad ottenere un crono fin dalle prime battute, lasciando a mezzo secondo il messicano Pato O'Ward. Bene anche l'altro pilota della Arrow McLaren SP, Felix Rosenqvist, 4° e preceduto dal Campione in carica Alex Palou, mentre gli altri due posti vanno a Marcus Ericsson e Scott McLaughlin. Ultima posizione per la rientrante in IndyCar Simona De Silvestro, non ancora ovviamente a proprio agio con la vettura e con un drive through per eccesso di velocità in pitlane che ne ha, inevitabilmente, pregiudicato la sessione.

Q2

La sessione si apre con il botto di Callum Ilott che, al rientro dopo aver saltato il GP di Detroit, è uscito all'ultima curva andando a sbattere contro le barriere e provocando la bandiera rossa.

Alla ripresa delle attività tutti i piloti sono scesi in pista con pneumatici alternate, con la coppia Ganassi composta da Paolu e Dixon che si è portata immediatamente in testa, superata prima da Josef Newgarden e poi da Colton Herta che, grazie alla sua prestazione, ha chiuso in prima posizione qualificandosi per la Fast Six. Con lui alla fase successiva anche Josef Newgarden, Marcus Ericsson, Alex Palou, Pato O'Ward e Alexander Rossi, con quest'ultimo che ha estromesso un competitivo Romain Grosjean vittima di problemi al cambio sulla sua vettura.

FAST 6

Quattro piloti decidono di utilizzare le gomme primary piuttosto che le alternate, tra questi Alexander Rossi che fissa subito un 1:44.8656 irraggiungibile per Josef Newgarden che, infatti, deve accontentarsi della seconda posizione. Terza posizione per Alex Palou, a mezzo secondo da Rossi, ma davanti al suo compagno di squadra Marcus Ericsson, con Colton Herta, 5°, e vittima di un errore nel suo giro veloce. Chiude la Fast Six Pato O'Ward che, dopo essere partito con gomme primary , non ha migliorato la sua prestazione nonostante il passaggio alle gomme alternate.

  1. Alexander Rossi
  2. Josef Newgarden
  3. Alex Palou
  4. Marcus Ericsson
  5. Colton Herta
  6. Pato O’Ward
  7. Romain Grosjean
  8. Felix Rosenqvist
  9. Scott McLaughlin
  10. Scott Dixon
  11. Simon Pagenaud
  12. Callum Ilott
  13. Christian Lundgaard
  14. David Malukas
  15. Helio Castroneves
  16. Will Power
  17. Conor Daly
  18. Rinus VeeKay
  19. Jack Harvey
  20. Takuma Sato
  21. Graham Rahal
  22. Devlin DeFrancesco
  23. Kyle Kirkwood
  24. Dalton Kellett
  25. Jimmie Johnson
  26. Tatiana Calderon
  27. Simona De Silvestro

START ALLE 18:45

Appuntamento con lo start del GP Road America è per domani con la green flag che sventolerà alle 18:45 italiane con diretta televisiva su Sky Sport F1. Vincenzo Buonpane

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi