Credits: Bonora Agency | Andrea Bonora
Credits: Bonora Agency | Andrea Bonora

Come sempre, il CIV Supersport 600 Next Generation regala grandi emozioni al Misano “World Circuit”. In una gara dominata da Luca Ottaviani, Andrea Mantovani approfitta del problema tecnico del pilota MV Agusta e si porta a casa il primo successo stagionale. Primo podio di carriera per Andrea Giombini, Davide Stirpe completa la tripletta Ducati.

Andrea Mantovani vince la prima gara dell'anno, out Ottaviani

In Gara 2 del CIV Supersport 600 NG Luca Ottaviani ha continuato sulla stessa riga del Sabato. Il pilota MV Agusta ha passato al comando buona parte della corsa, resistendo agli attacchi sia di Andrea Mantovani che di Andrea Giombini, entrambi in sella a Ducati. I due compagni di fuga del vincitore di Gara 1 non sembravano avere lo stesso ritmo dell'alfiere MV Agusta, il quale è stato fermato da un problema tecnico al penultimo passaggio di gara. Ottaviani, arrivato alla “Variante del Parco” del 15° passaggio, ha visto la propria moto scomporsi in maniera piuttosto strana, tagliando così la variante e guardando la sua F3 800 in cerca di un difetto. Potrebbe essere un problema al cambio ad aver fermato il #111 di Extreme Racing Service. 

Una volta ritiratosi la lotta per la vittoria è stata in mano a Mantovani e Giombini. Il pilota del Broncos Racing Team aveva un piccolo tesoretto di vantaggio nei confronti del pilota MotoE, ma un problema alle coperture Dunlop non ha permesso al classe 2004 di giocarsi il primo successo di carriera. Andrea Mantovani ha superato il compagno di marca al “Carro”, portando a termine un ultimo giro trionfale e vincendo la prima gara della stagione, la 2ª in Supersport dopo il successo di Imola nel 2023. Andrea Giombini si è così accontentato della 2ª piazza e festeggia il primo podio di carriera davanti a Davide Stirpe, il quale si è aggiudicato la volata su un sorprendente debuttante come Leonardo Taccini. Il pilota Cecchini Racing Team ha perso la volata col bi-campione italiano di soli 58 millesimi.

Tanti big a “zero”

Sono stati molti i piloti rimasti a “bocca asciutta” in Gara 2 del CIV Supersport 600. Oltre a Ottaviani, anche il compagno Nicolò Castellini non raccoglie punti, così come nella giornata di ieri. Non ha nemmeno preso il via di Gara 2, invece, Lorenzo Dalla Porta: il pilota AltoGo Racing non è partito per la seconda manche a causa di un problema tecnico non ben specificato. A terra, purtroppo, anche l'altra Yamaha di punta, ovvero Stefano Valtulini, caduto nelle prime battute di gara. 

Continuando con la classifica, miglior risultato di carriera per un altro giovanissimo della classe intermedia nel campionato italiano. Alessandro Sciarretta completa la cinquina Ducati con uno splendido 5° posto in sella alla V2 di ZPM Motosport Racing, migliorando così la 8ª posizione conquistata ieri pomeriggio in Gara 1. La prima Yamaha al traguardo è quella di un funambolico Filippo Fuligni, il quale ha preceduto i due compagni di marca Armando Pontone e Luigi Montella. Marco Bussolotti porta a termine un weekend complicato al 9° posto, mentre è Francesco Prioli a chiudere la top 10.

CIV | Supersport: i risultati di Gara 2

Da Misano - Valentino Aggio

Leggi anche: CIV | Misano, Superbike Gara 2: Pirro piega Delbianco e firma la doppietta

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi