Finiscono prima del previsto i test FIA F2 in Bahrain, dopo la tempesta di sabbia che ha colpito il tracciato di Sakhir nel pomeriggio. A causa della scarsa visibilità, il turno pomeridiano è stato cancellato e non resta che analizzare i tempi della mattinata, comunque poco veritieri a causa delle alte temperature.

In Bahrain la F2 gira solo al mattino, Drugovich davanti

Felipe Drugovich si era imposto nel turno del mattino, segnando un tempo di riferimento in 1:44.911, quasi 1 secondo più veloce del secondo classificato, Clement Novalak. In terza posizione Juri Vips a precedere Liam Lawson e Logan Sargeant. Roy Nissany chiude con il sesto tempo assoluto, davanti a Dennis Hauger e Theo Pourchaire. In top ten anche Jack Doohan e Ayumu Iwasa, rispettivamente in nona e decima posizione.

Lawson e Daruvala subito davanti

Più interessante analizzare la 3-giorni nel suo complessivo. Liam Lawson e Jehan Daruvala non hanno disatteso le premesse facendo segnare i migliori tempi nelle prime due giornate di test. Un buon ritmo lo ha evidenziato un altro tra i papabili al titolo 2022, Theo Pourchaire, quarto nella combinata.

Ottime risposte anche dai rookie: Logan Sargeant e Jack Doohan hanno dimostrato nella seconda giornata di poter lottare al livello dei migliori, mentre forse una piccola delusione arriva dall’attesissimo Dennis Hauger, mai protagonista nelle posizioni di vertice. Importante sottolineare come si tratti sempre e solamente di test e solo il primo weekend di gara potrà fornirci un quatro più chiaro.

Tra due weekend il round 1

Ora una settimana di stop, weekend il prossimo che vedrà impegnata nei test la Formula 1, per poi ritornare a Sakhir per il primo round della stagione. Quest’anno si torna al format classico, quello che ci ha accompagnati fino al 2020, con Sprint Race il sabato e Feature Race, la gara più lunga che assegna maggiore punteggio, la domenica mattina.

Samuele Fassino

Leggi anche: FIA F2 | TEST BAHRAIN, DAY-2: LAWSON STACCA TUTTI

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi