FX Pro Series 2024 | Live Streaming Grid Walk & Race 2 - Misano 23 Giugno

Ennesima dimostrazione di forza per Franco Girolami, che conquista gara-2 del TCR Europe a Monza avvicinandosi sempre più alla conquista del titolo 2022. Il pilota argentino, scattato dalla quarta casella in griglia, è riuscito a sopravanzare il poleman Gavrilov già all'inizio del secondo giro, mantenendo poi la testa sino alla bandiera rossa che ha chiuso la gara con un giro di anticipo per un incidente a Rocca. Terzo gradino del podio per Lopez, il quale ha potuto approfittare di una penalità inflitta a Baldan.

GIROLAMI "CONTROLLA" E VINCE

Lo strapotere e la saggezza tattica di Franco Girolami è emersa anche nel Tempio della Velocità, in occasione della gara che ha chiuso l'unico week-end italiano del TCR Europe. Il pilota del Comtoyou Racing, dopo una prima manche difficile, è riuscito a conquistare il terzo centro stagionale e ad incrementare a +89 il proprio vantaggio in classifica nei confronti di Josh File, quando al termine del campionato manca solo la tappa di Barcellona.

L'argentino è scattato molto bene al via, scavalcando Lopez e Fernandez per poi mettersi subito all'inseguimento di Gavrilov, partito dalla pole. L'attacco alla leadership è poi arrivato già all'inizio del secondo passaggio, con Girolami che poi ha tenuto a bada il rivale per il resto della gara, conclusasi con un giro di anticipo per il botto di Paolo Rocca in uscita dalla Ascari. Nicola Baldan ha chiuso a ridosso del duo di testa, ma una penalità inflittagli per mancata restituzione della posizione lo ha costretto a cedere il terzo gradino del podio al venezuelano Lopez.

GLI ITALIANI: SFUMA IL PODIO PER BALDAN, ROCCA A MURO

Niente da fare, invece, per il vincitore di ieri John Filippi, costretto alla resa al nono giro dopo un contatto con Michele Imberti. Quest'ultimo ha chiuso al quinto posto, precedendo per un soffio Fernandez, Young e Coronel, autore di una rimonta dalle retrovie. Soltanto nono Josh Files, mentre ha chiuso la top ten un Pepe Oriola condizionato da un lungo alla Prima Variante nel corso del primo giro. Tra i ritirati anche Callejas (la cui uscita di scena ha innescato l'ingresso della Safety Car) e Jelmini, mentre per quanto riguarda gli altri italiani Butti ha chiuso undicesimo, con Rocca che nonostante l'incidente finale si è classificato in P15 davanti a Poloni e Ghermandi.

Il TCR Europe tornerà in azione tra tre settimane, quando sul circuito di Montmelò verrà assegnato il titolo 2022: per Girolami sembra ormai trattarsi di una pura formalità, nell'intento di andare a caccia del suo primo titolo dopo la piazza d'onore conquistata lo scorso anno alle spalle di Azcona.

Da Monza - Marco Privitera
La classifica finale di gara-2