Loudon Keselowski

Brad Keselowski vince il ventesimo round della NASCAR Cup Series 2020, in scena questo fine settimana dalla ‘Magic Mile’ di Loudon. L’alfiere del team Penske mette in bacheca la seconda affermazione in carriera in New Hampshire, la terza in stagione dopo Charlotte e Bristol.

Il campione 2012 della categoria non ha avuto rivali nella fase finale dell’evento. Dopo un’interessante Stage 1, vinta da Denny Hamlin (Joe Gibbs), Keselowski ha preso le redini della corsa a partire dalla seconda frazione. La Mustang #2, prima sotto la bandiera a scacchi della Stage 2 dopo una bella sfida contro Hamlin, ha preso il largo nell’ultimo terzo di gara. A meno di 80 giri dalla fine, Brad ha salutato la concorrenza che non è più riuscita a riprenderlo. Hamlin finisce secondo davanti al compagno di box Martin Trex Jr #19, Joey Logano #22 (Penske) ed alla Ford #4 di casa Haas di Kevin Harvick.

Da sottolineare l’uscita di scena di Kyle Busch. Il #18 di casa Gibbs, campione in carica della categoria, ha perso ogni ipotetica possibilità di primeggiare dopo pochi giri. Il portacolori di casa Toyota ha sbattuto violentemente contro le barriere ed ha concluso la sua prova dopo poche miglia.

Il prossimo week-end sono previste due gare, entrambe al Michigan International Speedway.

Leggi anche: NASCAR | Kansas: Denny Hamlin beffa Kevin Harvick

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.