MotoGP 2021 Yamaha Franco Morbidelli 1
Franco Morbidelli, ultima volta sulla Yamaha Petronas

Arrivano conferme direttamente dalla voce di Lin Jarvis sulla rivoluzione Yamaha MotoGP con Morbidelli nel team ufficiale e Dovizioso in SRT già dal 2021. Massimo Rivola invece si è fatto sfuggire qualche parola sulla possibilità di avere Maverick Viñales come wild card già entro la fine dell’anno con Aprilia.

FRANCO, FINALMENTE!

Sicuramente è stato un weekend pieno di emozioni quello del GP di Gran Bretagna. Ma questa MotoGP 2021 non ha smesso di sorprendere, ed in due sole settimane si sta preparando una vera e propria rivoluzione in casa Yamaha. Dopo la separazione “consensuale” tra Yamaha e Maverick Viñales, la M1 liberata dallo spagnolo andrà direttamente tra le mani di Franco Morbidelli. Per Lin Jarvis la cosa è da considerarsi già fatta, in attesa proprio che il nostro “Morbido” rientri dall’infortunio al ginocchio per diventare compagno di squadra di Fabio Quartararo. La previsione parla di Misano Adriatico, ma dipende dalle condizioni di Franco e dall’esito degli esami di accertamento pre-gp.

DOVIZIOSO FINO A FINE 2022

Liberata la sella in SRT Petronas, il posto finirà direttamente tra le braccia di Andrea Dovizioso. L’ex ducatista inizierà già dalla prossima tappa il percorso di ri-apprendimento della M1 del team di Razali, che però nel 2022 lascerà la top class. Per Yamaha, dopo il 2021 la rivoluzione vedrà un nuovo team satellite con cui Andrea correrà per contratto firmato direttamente con la casa di Iwata. Sarà il ritorno del Dovi non solo in MotoGP ma anche in Yamaha, dove ha corso insieme a Crutchlow nel team Tech3 prima che la compagine passasse a KTM.

MAVERICK IN PISTA GIA NEL 2021?

Nelle interviste post GP, dopo la terza posizione di Aleix Espargaro a Silverstone, Massimo Rivola (direttore dell’avventura MotoGP in casa Aprilia) si è lasciato sfuggire una frase ambigua, che parlava di Maverick Viñales già in pista entro la fine di quest’anno. Il modo in cui è stata pronunciata questa frase lascia pensare al fatto che “Top Gun” potrebbe partecipare con la RS-GP proprio a qualche Gran Premio in forma di wild card, vista la rescissione consensuale del contratto con Yamaha. Intanto è previsto un test a Misano Adriatico entro fine agosto, e la coincidenza con la prossima tappa della MotoGP lascia in qualche modo presagire una certa preterintenzionalità.

Alex Dibisceglia

Leggi anche: MOTOGP | GP GRAN BRETAGNA, ALEIX ESPARGARO: “APRILIA ADESSO MI DEVI UNA MOTOGP”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.