Gardner MotoGP

Remy Gardner sarà in MotoGP con il Team KTM Tech3 nella stagione 2022. Il leader del mondiale Moto2, autore di un inizio di campionato incredibile, farà quindi il salto di categoria con la casa di Matthigofen.

La scuderia austriaca già aveva tenuto sott’occhio Gardner lo scorso anno, proponendogli un salto di categoria e ricevendo un no dal pilota, che prima di entrare nell’Elite del motociclismo voleva primeggiare in classe intermedia. Quest’anno ci sta decisamente riuscendo. In sei gare finora corse ha collezionato quattro podi, una vittoria ed un quarto posto come peggior risultato. Il miglior inizio di stagione di sempre nella sua carriera nel motomondiale.

Dopo il trionfo al Mugello arriva in Catalunya ancora in prima posizione nella graduatoria, con sei punti di vantaggio sul compagno di box e rookie Raúl Fernández. Anche lui in ballo per un posto nella classe regina accanto a Remy nel 2022.

QUALE FUTURO PER DANILO ED IKER?

I posti di Danilo Petrucci ed Iker Lecuona, attuali titolari delle selle Tech3, si fanno quindi sempre più incerti con l’arrivo di Gardner in MotoGP. Il team di Herve Poncharal non ha fatto valere l’opzione per il rinnovo nel 2022 pilota italiano di Terni, scaduta lunedì 31 Maggio.

Danilo è Passato a KTM dopo cinque stagioni tra Pramac e team ufficiale Ducati, ha messo a referto un 5° posto in Francia sul tracciato di Le Mans come miglior risultato, le peggiori prestazioni sono state fatte segnare in Qatar con un doppio zero.

Per Iker Lecuona, pilota classe 2000, che forse paga il passaggio prematuro in Motogp dalla Moto2 il miglior risultato è arrivato come per “Petrux” in Francia quando è arrivato un 9° posto in questo 2021 che però lo ha messo di fronte a tanti problemi e tanti zeri, tre.

Giacomo Da Rold

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.