E’ di Fabio Quartararo la migliore prestazione di giornata. Il pilota Petronas Sepang Racing segna il miglior tempo nelle Free Practice del venerdì al Gran Premio Lenovo di San Marino e della Riviera di Rimini.

Free Practice 1

Iniziato oggi il weekend di gara del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini a Misano Adriatico. La prima posizione della prima sessione di Free Practice della MotoGP è stata conquistata da Maverick Vinales che nel suo Flying Lap ha segnato il miglior tempo di tutta la FP1 in 1: 32.198.

Sessione però che prima del giro perfetto del pilota Yamaha ufficiale è stata dominata da Fabio Quartararo. Miglior giro per il francese segnato in 1: 32.748 con un gap di 0.550 secondi dalla testa della sessione. Terzo miglior crono inaspettato quello di Aleix Espargaro. Il pilota Aprilia ha lavorato durante l’intera mattinata in progressione, migliorando di continuo il suo passo arrivando al suo best lap in 1: 32.949.

Primo italiano nella prima sessione della mattinata Valentino Rossi con l’undicesimo tempo, seguito da Morbidelli. Grande difficoltà invece per Andrea Dovizioso: il pilota Ducati ha rilevato notevoli problemi d’elettronica che non gli hanno permesso di concentrarsi interamente sul passo gara.

Free Practice 2

Anche la seconda sessione di prove libere viene monopolizzata da Fabio Quartararo che ha fatto registrare il miglior tempo in 1: 32.189. Doppietta Petronas Sepang Racing Team nel venerdì di libere a Misano Adriatico, grazie al secondo miglior tempo di Franco Morbidelli. Miglioramento notevole quello del pilota italiano passato nel giro di qualche ora dal dodicesimo tempo al secondo.

Altro grande protagonista delle FP2 e dell’intera giornata di libere la KTM. Team che ormai negli ultimi Gran Premi ha dimostrato la propria competitività, anche oggi ha messo il proprio nome sul terzo miglior tempo della seconda sessione con Pol Espargaro in 1: 32.476, seguito da Iker Lecuona, KTM Tech3, in 1: 32.675.

Buon quinto tempo per Valentino Rossi, settimo per Danilo Petrucci. Undicesimo tempo invece per Andrea Dovizioso che è riuscito a mettere da parte i problemi visti in mattinata sulla sua Ducati risalendo dalle ultimissime posizioni.

LEGGI ANCHE: WSBK|DUPLICE FRATTURA VERTEBRALE PER ANA CARRASCO ALL’ESTORIL

Nicole Facelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.