MotoGP | GP Portogallo: info e orari del weekend

Archiviate le due gare di Losail, la MotoGP raggiunge il circuito di Portimão, Algarve, per il terzo appuntamento stagionale. Le tre classi saranno protagoniste nei 4,6 km del tracciato portoghese, inserito lo scorso anno come prova finale. Oltre a MotoGP, Moto2 e Moto3 in pista scenderanno gli arrembanti giovani della Red Bull Rookies Cup.

MOTOGP: IL RITORNO DEL RE

Il Gran Premio del Portogallo consentirà ad appassionati e addetti ai lavori di vedere Marc Márquez di nuovo in sella alla propria Honda HRC. Venerdì 16 aprile, ore 10:55, il “Cabroncito” tornerà in pista dopo 266 giorni infernali tra operazioni, allenamenti e prime prove in pista. L’otto volte Campione del Mondo ha già provato la RC213 in configurazione stradale tra i sali-scendi della pista portoghese ma, sebbene il test sia stato fondamentale per capire la condizione fisica, un fine settimana ufficiale porta con sé tutt’altre dinamiche da gestire. Quella di venerdì potrebbe considerarsi la FP1 più attesa di sempre, nella speranza di ritrovare il pluri-titolato pilota di Cervera già in buona forma.

Nonostante in testa alla classifica piloti ci sia Johann Zarco, la squadra favorita dopo le prime due gare sembrerebbe Yamaha Factory, vincente sia con Maverick Viñales sia con Fabio Quartararo. Tuttavia, con una MotoGP così incostante negli equilibri, dopo i Gran Premi del Qatar e di Doha potremmo assistere ad un ribaltamento dei valori in campo. Aprilia, Ducati, KTM, Suzuki e Yamaha Petronas giungono a Portimão con alle spalle due gare utili per capire dove e come lavorare su cosa non sia andato per il verso giusto, perciò è lecito aspettarsi un qualche cambiamento nei piani alti della classifica.

MOTO2: SAM LOWES PUNTA AL TRIS

Nella pista che ha incoronato Enea Bastianini nel novembre scorso, la Moto2 si appresta ad offrire un bel confronto tra Sam Lowes e Remy Gardner, i due piloti più competitivi nella doppia gara del Qatar. Proprio Gardner vinse il GP del Portogallo 2020 ottimizzando un ritmo strepitoso nel finale di gara, fase in cui l’australiano riuscì a passare Luca Marini involandosi verso la prima vittoria in carriera. Inoltre, il pilota del Team Ajo si è dimostrato davvero rapido nei test svolti a inizio marzo, ragion per cui sia lecito inserirlo tra i favoriti.  Ma anche Lowes non fu da meno nel 2020 con un 3° posto eccezionale considerando le condizioni del polso destro, dolorante e provato dopo la caduta di Valencia. In più, il britannico arriva in Portogallo con due vittorie consecutive conquistate nella doppia di Losail, pista in cui ha dimostrato grande calma e stabilità.

Occhio agli italiani, in special modo Marco Bezzecchi e Fabio Di Giannantonio: il primo ha chiuso entrambe le gare in Qatar al 4° posto e punta al primo podio stagionale; il secondo invece, dopo il 3° posto del round inaugurale, ha già prefissato l’obiettivo di ritrovare il giusto equilibrio nel lavoro da svolgere ai box e in pista. Parlando di debuttanti, Portimão potrebbe presentare maggiori difficoltà rispetto ad un circuito, Losail, nel quale gli esordienti hanno girato sin da metà marzo. L’obiettivo per i cosiddetti rookies sarà ottimizzare il poco tempo in pista per prendere le misure e comprendere i limiti di moto e tracciato.

Per quanto riguarda le novità ricordiamo che Miquel Pons, pilota LCR MotoE, prenderà il posto dell’infortunato Simone Corsi in MV Forward. In origine era prevista la partecipazione di Tommaso Marcon, ma lo stesso è risultato positivo al Covid-19 dopo il GP di Doha.

Prima volta in Moto2 per Fraser Rogers, pilota originario di Swindon (Inghilterra), scelto da Jarno Janssen, Team Principal di NTS RW Racing GP, come sostituto di Barry Baltus. Rogers corse in Moto3 nel GP di Gran Bretagna 2012 (ritiro) per poi concentrarsi sul mondo delle derivate di serie britanniche (BSB).

MOTO3: PEDRO ACOSTA ARRIVA IN PORTOGALLO DA LEADER

Alla vigilia del terzo GP stagionale il debuttante Pedro Acosta vanta il comando della classifica piloti, privilegio ottenuto grazie ad un Gran Premio di Doha per certi versi surreale. Lo spagnolo classe 2004 in sole due gare ha portato a casa prima un podio e poi una vittoria, quest’ultima partendo dalla Pit Lane, dimostrando quanto le nuove leve spagnole siano efficaci sin dai primi passi nel Mondiale. Il primo avversario di Acosta è Darryn Binder, a nove lunghezze dalla vetta, mentre il vincitore del Qatar Jaume Masiá è 3° a 13 punti dal compagno di squadra. L’Italia è protagonista soprattutto con Niccolò Antonelli, reduce da un 6° ed un 3° posto nei due GP di Losail, ma non sono da sottovalutare né Andrea Migno né Romano Fenati.

Lo scontro fisico tra John McPhee e Jeremy Alcoba dopo l’incidente in curva 1 avvenuto al 13° giro del GP di Doha non è passato inosservato. McPhee e Alcoba dovranno partire dalla Pit Lane ed attendere 10″ (McPhee) e 5″ (Alcoba) prima di avviarsi verso la pista.

2021 PORTUGAL GRAND PRIX: DIRETTA LIVEGP.IT

LiveGP.it sarà come sempre in prima linea per commentare in diretta il Gran Premio del Portogallo sul canale YouTube, Facebook e Twitch. La trasmissione andrà in onda alle 13:50 di domenica 18 aprile.

2021 DOHA GRAND PRIX: ORARI DEL WEEKEND

L’intero fine settimana verrà trasmesso in diretta sull’app DAZN, sul canale 208 Sky Sport MotoGP e in differita su TV8. Ecco gli orari del primo weekend di gara del Motomondiale 2021:

– Venerdì 16 aprile 2021 [DAZN, Sky Sport MotoGP]

10:00 | Moto3 – Prove Libere 1
10:55 | MotoGP – Prove Libere 1
11:55 | Moto2 – Prove Libere 1
14:15 | Moto3 – Prove Libere 2
15:10 | MotoGP – Prove Libere 2
16:10 | Moto2 – Prove Libere 2

– Sabato 17 aprile 2021 [DAZN, Sky Sport MotoGP]

10:00 | Moto3 – Prove Libere 3
10:55 | MotoGP – Prove Libere 3
11:55 | Moto2 – Prove Libere 3
13:35 | Moto3 – Qualifiche
14:30 | MotoGP – Prove Libere 4
15:10 | MotoGP – Qualifiche
16:10 | Moto2 – Qualifiche

– Domenica 18 aprile 2021 [DAZN, Sky Sport MotoGP]

10:00 | Moto3 – Warm Up
10:30 | MotoGP – Warm Up
11:00 | Moto2 – Warm Up
12:20 | Moto3 – Gara [21 giri]
14:00 | MotoGP – Gara [Diretta LiveGP – 25 giri]
15:30 | Moto2 – Gara [23 giri]

  • DIFFERITA TV8 – ORARI:

– Sabato 17 aprile
17:45 | Sintesi Qualifiche

– Domenica 18 aprile
18:15 | Moto3 – Gara
19:15 | MotoGP – Gara
20:15 | Moto2 – Gara

Matteo Pittaccio

Leggi anche: MOTOGP | TEST JEREZ: DOVIZIOSO DEBUTTA E PRENDE CONTATTO CON L’APRILIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.