MotoGP Ducati Andrea Dovizioso Jerez Infortunio 1
Camper nuovo per Andrea Dovizioso, che però rischia di saltare l'apertura della MotoGP 2020 a Jerez per l'infortunio alla spalla

Grave l’infortunio alla clavicola per Andrea Dovizioso, avvenuto durante una gara di Motocross, che ora rischia di saltare l’apertura della MotoGP prevista a Jerez in 20 giorni. Per il pilota Ducati ufficiale ora diventa complicato anche il rinnovo con la casa di Borgo Panigale, che teme di andare in Spagna con il solo Danilo Petrucci.

NEL MOMENTO SBAGLIATO

La frattura della clavicola sinistra per Andrea Dovizioso non poteva arrivare in un periodo peggiore, con la ripartenza della MotoGP prevista per il 19 luglio a Jerez de la Frontera. AD04 sarà operato in serata all’ospedale di Modena per cercare di recuperare al meglio possibile in tempo per la trasferta spagnola del Motomondiale. Con meno di 20 giorni alla partenza però, anche solo la partecipazione di Dovizioso alla gara sembra dubbia, senza parlare della competitività.

DIVIETI AD HOC

Resta però in primis la domanda del perchè al Dovi sia stata concessa la partecipazione al Campionato Regionale Emilia Romagna, mentre a Danilo Petrucci no. Sembra che la Ducati abbia vietato la partecipazione alle competizioni sullo sterrato al Petrux, ma il ternano ha già firmato un accordo con KTM per il prossimo anno. Quindi il veto imposto dalla casa di Borgo Panigale non ha molto senso ad una prima occhiata, anche se manca sicuramente qualche tassello.

ED ADESSO?

Oltre ovviamente al problema dello start del campionato, si complica nettamente la trattativa per il rinnovo del contratto con il team Ducati Corse ufficiale. Proprio ora che la trattativa volgeva sull’importo dell’ingaggio, mettersi a discutere di cifre diventa superfluo tra le parti. Andrea sarà più o meno costretto ad accettare le condizioni imposte, oppure valutare addirittura l’opzione ritiro, possibilità plausibile per il forlivese. Seguiranno aggiornamenti sulle condizioni di Andrea Dovizioso.

Leggi anche: RADIO LIVEGP | GIACOMO AGOSTINI SULLA MOTOGP: “PER VALE MANCA LA FIRMA. IL CAMPIONATO? MENOMALE CHE SI CORRE!”

Alex Dibisceglia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.