Nel fine settimana spazio alla terza Virtual Race della MotoGP, il Red Bull Virtual Gran Prix of Spain sul tracciato di Jerez. Per la prima volta verranno inserite Moto2 e Moto3, il tutto tutto per supportare “Two Wheels for Life”, la Onlus del Motomondiale impegnata anch’essa nella lotta al Covid-19.

Dopo l’anticipazione di qualche giorno fa, emergono i primi dettagli e la line-up ufficiale per quanto riguarda la terza Virtual Race nel contesto dello #StayAtHomeGP. Il 3 maggio, data originaria del Gran Premio di Spagna sul tracciato di Jerez, ci sarà il Red Bull Virtual Grand Prix of Spain, che comprenderà anche Moto2 e Moto3.

Per la prima volta quindi ci sarà tutto il weekend online del Motomondiale con qualifiche prima delle gare, gare delle tre classi a partire dalle 15 di domenica 3 maggio ed interviste Instagram subito dopo la fine della gara della MotoGP.

Sia MotoGP che Moto2 e Moto3 potranno mettere le mani su MotoGP 20, il nuovo videogame del partner storico di MotoGP, Milestone, rilasciato dalla software house italiana lo scorso 23 aprile.

Causa

Two Wheels for Life, l’associazione benefica di Dorna, ha lanciato una raccolta fondi in occasione di questa Virtual Race per la lotta contro il Covid-19. Il ricavato sarà utilizzato per comprare attrezzature per combattere il diffondersi del virus nell’Africa sub-Sahariana.

Regolamento 

Con l’ingresso di Moto2 e Moto3 ad accompagnare la MotoGP in questa occasione, cambia un po’ il format del weekend virtuale. Le qualifiche verranno disputate prima delle gare ma non verranno trasmesse, dando quindi priorità alle gare stesse che partiranno nell’ordine solito di partenza del weekend vero: prima Moto3, poi Moto2 ed infine MotoGP. Moto3 e Moto2 disputeranno 8 giri ciascuna, ovvero il 35% della lunghezza reale della gara mentre saranno 13 i giri della MotoGP, ovvero il 50% della lunghezza reale (26 giri).

Broadcast partner 

Come nelle due precedenti Virtual Races, anche il Virtual Grand Prix of Spain sarà visibile sui canali Youtube MotoGP e MotoGP eSport, su Sky Sport MotoGP e sui principali broadcaster europei e globali. Al termine della gara della MotoGP ci saranno le interviste Instagram con i protagonisti così scaglionate: MotoGP alle 17, Moto2 alle 17.30 e Moto3 alle 18.

Line-up 

Il Red Bull Virtual Grand Prix of Spain vedrà al via 11 piloti della MotoGP, 10 piloti per la Moto2 e 10 per la Moto3. Ecco quindi le line up confermate ad oggi.

MotoGP 

Repsol Honda Team: Marc Marquez, Alex Marquez
Ducati Team: Danilo Petrucci
Monster Energy Yamaha MotoGP: Maverick Viñales
Team Suzuki Ecstar: Alex Rins
Petronas Yamaha SRT: Fabio Quartararo
Pramac Racing: Francesco Bagnaia
Reale Avintia Racing: Tito Rabat
Red Bull KTM Tech 3*: Miguel Oliveira, Iker Lecuona
Aprilia Racing Team Gresini: Lorenzo Savadori

Un solo pilota per team, tranne Repsol Honda che può schierare la line-up completa quale campione in carica tra i team. KTM Factory cede il suo posto al team Tech3, Nakagami non sarà presente per la non disponibilità di MotoGP 20 nel suo paese. Assente anche Crutchlow, che non disputerà le gare virtuali.

Moto2 

Red Bull KTM Ajo: Jorge Martin
Flexbox HP 40: Lorenzo Baldassarri
Italtrans Racing Team: Enea Bastianini
American Racing: Marcos Ramirez
Beta Tools Speed Up: Jorge Navarro
Liqui Moly Intact GP: Marcel Schrötter
Aspar Team: Aron Canet
Petronas Sprinta Racing: Jake Dixon
NTS RW Racing GP: Bo Bendsneyder
Sky Racing Team VR46: Luca Marini

Moto3

Aspar Team Gaviota: Albert Arenas
Leopard Racing: Dennis Foggia
SIC58 Squadra Corse: Niccolo Antonelli
Kömmerling Gresini Moto3: Gabriel Rodrigo
Rivacold Snipers Team: Tony Arbolino
Red Bull KTM Ajo: Raul Fernandez
Estrella Galicia 0,0: Sergio Garcia
Red Bull KTM Tech 3: Deniz Öncü
Sterilgarda Max Racing Team: Alonso Lopez
BOE Skull Rider Facile Energy: Riccardo Rossi

Un evento di portata storica che coinvolge anche le classi minori (fino ad ora estromesse ma solo per tastare il terreno di apprezzamento di queste gare) e in favore dell’associazione benefica Two Wheels for Life.

Leggi anche: MOTOGP ESPORT | I NUMERI DELL’ULTIMA VIRTUAL RACE E IL PROGETTO DORNA

Marco Pezzoni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.