Jaume Masia, poleman ad Austin. Fonte: Motogp.com
Jaume Masia, poleman ad Austin. Fonte: Motogp.com

Una Qualifica Moto3 davvero bella quella che abbiamo visto oggi e che ha premiato per la quarta volta in carriera lo spagnolo Masia davanti al nostro Dennis Foggia e a Jeremy Alcoba. Male Pedro Acosta, che scatta solo quindicesimo.

Resoconto delle qualifiche

Q1

Prima sessione di qualifica che vede tra i partecipanti i nostri Alberto Surra e Riccardo Rossi. La prima parte delle prove inizia con tanti incidenti, tra cui quello del francese Lorenzo Fellon alla curva 13, seguito poi da Tatay alla curva 9. Successivamente proprio il rookie francese di Avignone di SIC58 piazza il miglior tempo in classifica alla bandiera a scacchi. Dietro di lui ci sono i due Petronas, ovvero John McPhee e Darryn Binder, ultimo dei qualificati Alberto Surra, che proprio all’ultimo si prende il quarto posto per passare il turno.

CLASSIFICA

Q2

Sono 18 i piloti chiamati a battagliare per la pole position! Gli avvallamenti si fanno sentire notevolmente anche in questa categoria, come dimostrano i rischi per Pedro Acosta e Romano Fenati. È una bellissima lotta per il miglior tempo che sembra terminare con Dennis Foggia davanti a tutti, ma ecco il colpo di Masia! L’alfiere KTM Ajo, con l’aiuto di Acosta, stampa il miglior giro. Il “missile” Foggia chiude secondo, prima fila completata da Jeremy Alcoba.

CLASSIFICA FINALE

Gara per la classe leggera che scatta alle 18:00. Sarà battaglia fino alla bandiera a scacchi.

Giacomo Da Rold

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.