Tony Arbolino Moto3 2020

Oggi è iniziato ufficialmente il motomondiale 2020, anche se solo per la Moto3 e la Moto2. Dopo non pochi problemi, si è arrivati alla soluzione di far correre le categorie minori già presenti a Losail, Qatar. Con l’inizio della stagione si aprono le prime discussioni riguardo i favoriti e gli outsider. Chi si aggiudicherà il titolo della classe minore? Chi sarà l’outsider?




Già dai primissimi test ufficiali per il 2020 si sono aperte le scommesse sui papabili vincitori delle varie categorie e, entrando nel vivo della classe minore, i nomi dei favoriti al titolo mondiale 2020 non si allontanano molto da coloro che hanno lottato nel 2019.

I nomi dei favoriti sono quelli di coloro che sono rimasti nella categoria dopo aver battagliato con Lorenzo Dalla Porta: il primo indiziato è Tony Arbolino. Le vittorie al Mugello e in Olanda gli hanno permesso di entrare nella rosa dei canditati al titolo 2019 e per questo, di diritto, entra tra i favoriti per il mondiale 2020.

Jaume Masìa è stato protagonista nella passata stagione e l’incostanza lo ha allontanato dal titolo. Il pilota spagnolo si è dimostrato una bomba ad orologeria: ciò che potrebbe garantirgli una buona stagione è la calma e lucidità che sembrano essergli mancate lo scorso anno.

Ad oggi non si possono ad oggi ipotizzare altri nomi. La Moto3 è sempre stata una categoria che nel corso delle stagione ha avuto numerosi vincitori nei vari Gran Premi: solo con l’inizio del campionato si potranno buttare altri nomi nella mischia.

Situazione meno chiara è quella relativa agli outsider. Non è facile pronunciare nomi da inserire: di sicuro le new-entry della categoria avranno più difficoltà a brillare da subito.

Nella stagione 2020 per la Moto3 ci saranno otto esordienti, tra i quali nessuno italiano: Ryusei Yamanaka (Estrella Galicia 0,0), Jason Dupasquier (PruestelGP), Jeremy Alcoba (Kommerling Gresini Moto3), Deniz Oncu (Red Bull KTM Tech 3), Barry Baltus (PruestelGP), Maximilian Kofler (Cip Green Power), Yuki Kunii (Honda team Asia) e Khairul Idham Pawi (Petronas Sprinta Racing).

LEGGI ANCHE: MOTO2 | TEST QATAR: IN VETTA ALLA CLASSIFICA JORGE NAVARRO

Nicole Facelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.