E’ Remy Gardner ad ottenere la pole position del round austriaco di Spielberg di Moto2, fermando il cronometro sull’1:28.668. L’australiano, per tutta la Q2 è stato ai ferri corti con il giapponese Ai Ogura, che nel finale ha tentato di “rubargli” la prima casella, salvo poi cedere il passo all’avversario.

Terzo invece Marco Bezzecchi, alle prese, invece, in Q1 con una battaglia tutta tricolore con Vietti e Di Giannantonio.

Q1

Grande Italia in questo primo quarto d’ora di qualifiche con Fabio Di Giannantonio che la fa da padrone ed è il primo stampare il miglior tempo con 1:29.875. Dietro di lui Hector Garzo, Stefano Manzi e Celestino Vietti, con questi due ultimi che sono sempre stati nella Top4 salvo lasciare il posto agli avversari negli ultimi istanti della sessione.

Di Giannantonio si migliora abbassando il proprio record, prima a 1:29.394 poi a 1:29.202, tempo che gli darà l’accesso alla Q2. Dietro il romano si alternano Vietti, Manzi e Lorenzo Baldassarri con Celestino e Stefano che si son scambiati più volte le posizioni.

Al termine della Q1, Garzo, Albert Arenas e Celestino Vietti entrano assieme a Di Giannantonio in Q2, tagliando fuori Vietti, solo quinto al traguardo.

Q2

La Q2 si apre con Remy Gardner che va subito in testa precedendo Adrian Fernandez e Raul Fernandez. Una Q2 combattuta con Bezzecchi che “soffia il posto” all’avversario, grazie all’1:28.811, quindi Gardner e Adrian Fernandez.

Il giapponese Ai Ogura sale quindi terzo, prima di salire al comando con un 1:28.789, seguito da Bezzecchi e Gardner, con quest’ultimo che riesce a tornare in testa con un 1:28.668, regalandosi di fatto la pole position.

Domani, al fianco del pilota australiano, scatterà Ogura, poi in seconda fila Marco Bezzecchi. Secondo migliore degli italiani è Lorenzo Dalla Porta, ottavo al traguardo.

Appuntamento a domani alle ore 12.20 per la gara.

Giulia Scalerandi

Leggi anche: MOTOGP | GP STIRIA, QUALIFICHE: DOPPIETTA DUCATI CON MARTIN E BAGNAIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.