Sam Lowes in azine in Qatar
Sam Lowes in azione in Qatar

È ancora Sam Lowes il poleman del GP di Doha nella classe Moto2. Il pilota inglese scatterà dalla prima piazza grazie ad un giro monstre in Q2. Buona anche la prova di Marco Bezzecchi che partirà in terza posizione, alle spalle di un agguerrito Remy Gardner.

Q1: NAVARRO VOLA

È Jorge Navarro il pilota più veloce della Q1. Il pilota spagnolo classe 1996 del team Speed Up colleziona caschi rossi ad ogni giro e il suo 1:59.592 gli garantisce la prima piazza e l’accesso alla Q2. Dietro di lui si conferma ancora in crescita Bo Bendsneyder, che chiude a due decimi di distacco dalla prima posizione. Più staccato in terza posizione Albert Arenas, mentre al quarto posto Jake Dixon agguanta di un pelo la Q2 davanti al compagno Vierge. Il primo tra gli italiani è Tony Arbolino che centra il sesto posto. Più indietro troviamo anche Dalla Porta e Baldassari, rispettivamente 10° e 11.

Q2: LOWES BIONICO, BRAVO BEZ

C’è poco da fare. Quando guida così, Sam Lowes è semplicemente imprendibile. Il vincitore della prima gara sul tracciato del Qatar conquista ancora una volta la pole position con il tempo di 1:59.055. A Lowes bastano 4 giri per centrare la pole di Doha in Moto2 davanti ad un ottimo Remy Gardner. L’australiano partirà dalla seconda posizione dopo averle tentate tutte per strappare la pole a Lowes. C’è anche un po’ di Italia nelle prime posizioni grazie al terzo posto conquistato da Marco Bezzecchi, che nel weekend scorso aveva chiuso quarto la gara di Losail. Più indietro gli altri italiani con Fabio Di Giannantonio settimo, Manzi undicesimo, Bulega tredicesimo e Celestino Vietti solo diciottesimo.

Michele Iacobello

LEGGI ANCHE: MOTOGP | GP DOHA, FP2: GIRO MONSTRE DI JACK MILLER, TRE DUCATI IN CIMA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.