Michela Cerruti, ospite della terza puntata di 'Speedy Woman'

La terza puntata di “Speedy Woman – La velocità in rosa” ha visto come ospite una donna che nella sua carriera ha svolto differenti ruoli nel mondo dei motori. Il volto conosciuto che ha bisogno di poche presentazioni è quello di Michela Cerruti. Molte le domande e i temi affrontati nel corso della nostra intervista: dall’esperienza di pilota e tester, sino a quella di giornalista e manager.

Michela Cerruti, ospite di LiveGP.it nella video-diretta andata in onda su Facebook, si è raccontata e ha risposto in diretta alle domande di fans e appassionati. La chiacchierata con le ragazze della nostra redazione ha coperto svariati argomenti. Dall’esordio come figlia d’arte in qualità di pilota e tester, fino a giungere agli importanti ruoli attuali di operation manager in Romeo Ferraris e di mamma del piccolo Vittorio.

Speedy Woman – Ospite Michela Cerruti

⭐ MICHELA CERRUTI IN DIRETTA A 'SPEEDY WOMAN' ⭐Torna in diretta 'Speedy Woman', il programma di LiveGP.it dedicato alla velocità in rosa: In questa terza puntata con noi Michela Cerruti! 😍Conduce Anna Mangione con Silvia Giorgi e Giulia Scalerandi. Scriveteci i vostri commenti 📝

Posted by LiveGP.it on Wednesday, April 15, 2020

Le prime due puntate hanno visto come ospite Vicky Piria (in occasione del primo appuntamento dedicato alle 4 ruote) e Aurelia Cruciani, rider nel CIV, insieme a Susanna Sola di Prustel GP in quella dedicata alle moto. Michela Cerruti è stata in questa occasione la nuova e apprezzatissima rappresentante della velocità in rosa.

In attesa della prossima live, continuate a seguire “Speedy Woman – la velocità in rosa”, in onda tutti i mercoledì alle ore 19 sulla pagina Facebook di LiveGP.it e in diretta sulla nostra web radio Radio LiveGP.

L’INTERVISTA | MARA SANGIORGIO A RADIO LIVEGP: “LEWIS HAMILTON. FIGLIO DEL VENTO, UN LIBRO PER RIPERCORRERE LA STORIA DI UN CAMPIONE”

Anna Mangione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.