Kakà Magno

La pilota brasiliana Kakà Magno aveva annunciato ad inizio anno la sua partecipazione al campionato G1 Series by Griiip 2020 e si prepara alla ripartenza prendendo parte alla serie virtuale, lanciata in collaborazione con World Pro Racing (WPR) e dedicata al campionato organizzato dalla scuderia israeliana.

La G1 Series, campionato compreso nei weekend di gara della Formula X Italian Series, in attesa di riaccendere i motori ha infatti dato il via alla serie virtuale.

Kaká Magno ha debuttato virtualmente lo scorso 15 maggio sulla pista di Adria, circuito inserito nell’originario calendario 2020.

La giovane brasiliana ha già una lunga esperienza in pista. Nel karting è stata vice campione dell’area sud del Brasile 2019, ha avuto trascorsi in Formula 4, nella Mercedes Benz Challenge ed ora è pronta per approdare nella Griiip G1 Series.

La Magno ha così commentato la situazione attuale: “A febbraio ero in Italia a prepararmi per l’inizio del campionato quando l’emergenza è scoppiata. Il governo italiano ha decretato il blocco delle frontiere a causa del COVID-19. Sono dovuta tornare in fretta in Brasile, ma ho corso il rischio di non riuscire a tornare”.

“Ho accettato di correre sul virtuale per onorare i miei impegni nei confronti degli sponsor”. La brasiliana confessa un po’ di timore: non trovava semplice il fatto di passare dal reale al virtuale e competere con altri professionisti già esperti di simulazione. “Ringrazio Griiip dell’opportunità, ho accettato la sfida e ne sono molto felice”.

“Il mio vantaggio è che la G1 Series by Griiip, a differenza di altre categorie, è nata combinando gare reali e virtuali. E’ stata la prima a farlo. Per questo posso contare su un team tecnico con grande esperienza che arricchisce ulteriormente questo nuovo capitolo nella mia carriera. Tutto è riprodotto fedelmente: sensazioni, difficoltà in pista e vetture.”

La brasiliana Kakà Magno impegnata al simulatore durante una sessione di test a Varano

La G1 Series ha grande legame con il sim racing. Nel campionato, infatti, sono previste gare virtuali che attribuiscono punteggio valido per la lotta al campionato. Possiamo dire che il campionato organizzato da Griiip è stato di sicuro uno dei più innovativi. Chissà che questa possa diventare realtà anche in altre serie.

A San Paolo la Magno pratica l’attività sportiva presso la sede centrale di ZUK Experience, fornitore ufficiale di simulatori professionali per il Gran Premio di Formula 1 del Brasile e per le principali categorie di sport motoristici nazionali.

Nella prima gara, Kaká Magno ha terminato la gara in 20a posizione, dopo un’intensa battaglia in pista terminata all’ultima curva per avere esaurito il carburante. Nonostante questo, è stata la migliore classificata tra i quattro brasiliani presenti in gara.  Zanoello, uno dei più grandi creatori di trofei in Brasile, assegnerà un premio per ogni tappa al miglior brasiliano in pista.

La prossima gara si terrà il 22 maggio in diretta da ESPN Brasil e su YouTube al canale WPR dalle 15:00 (orario brasiliano). Di sicuro uno spettacolo da non perdere.

Leggi anche: G1 SERIES 2020: ADRENALINA E INNOVAZIONE CON “CUORE” APRILIA

Anna Mangione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.