Pizzi Francesco, Tatuus F.4 T014 Abarth #51, Van Amersfoort Racing

Francesco Pizzi e Pietro Delli Guanti hanno vinto le due gare di oggi dell’Italian F4 a Monza. Due corse caratterizzate da Safety Car e molti colpi di scena, con l’uscita in gara-3 per Rosso e Minì e la sorprendente vittoria di Delli Guanti.

Pizzi, ancora leader, torna invece a casa con 50 punti, che potevano essere 75, vista la carica e le potenzialità in questo weekend. Per lui un quarto posto, beffato all’ultimo da Fornaroli.

Gara-2. Gabriele Minì scatta al comando, seguito da Pizzi e Filip Ugran, poi Pietro Delli Guanti. Poco dopo Seb Montoya supera subito Delli Guanti, mentre Pizzi attacca Minì, il quale viene attaccato da Ugran.

Ancora battaglia tra Minì e Ugran, con il siciliano che attacca il pilota rumeno. Delli Guanti supera Montoya, mentre Andrea Rosso rientra in pista dopo un problema che lo ha fermato prima del warm up lap.

Minì fa segnare il giro veloce e torna al comando. Pizzi tenta l’attacco a Minì, ma Delli Guanti si infila, ma resta dietro. La Safety Car entra in pista a causa di un incidente fra Han Cen Yu e Hamda Al Qubaisi.

Probabilmente non tutti vedono le bandiere gialle e in un tentativo di sorpasso escono di scena Ugran e Dell Guanti. Al restart Montoya sale secondo. Minì, che gli sta dietro lo tocca durante un tentativo di sorpasso e il figlio di Juan Pablo esce di pista.

Vince Pizzi, davanti a Minì,Gabriel Bortoleto e Leo Fornaroli.

Gara-3. Minì scatta subito in  testa, mentre alle sue spalle Andrea Rosso supera Leonardo Fornaroli. Poco dopo Pietro Delli Guanti supera lo scozzese Dexter Patterson. Rosso quindi sale al comando, mentre Pizzi si libera di Fornaroli.

Minì attacca e supera Rosso, che poco dopo sbaglia e prende in pieno il siciliano: il piemontese perde l’ala anteriore ed entrambi i protagonisti di questo inizio gara sono costretti a ritirarsi.

Adesso è Pizzi al comando, seguito da Fornaroli e Delli Guanti, mentre Gabriel Bortoleto fa segnare il giro più veloce. Ancora azione in pista con Delli Guanti che sorpassa Fornaroli, mentre Bortoleto fa segnare ancora un giro veloce.

Axel Gnos è fermo a bordo pista e la SC entra in gioco per alcuni giri. Alla bandiera verde Delli Guanti supera anche Pizzi: i due lottano scambiandosi più volte le posizioni, mentre dietro di loro Montoya attacca Bortoleto.

Quest’ultimo sale in terza piazza, prima di essere scavalcato da Fornaroli. Lotta a 4 nelle ultime fasi di gara: Bortoleto, Pizzi e Fornaroli si affiancano con il brasiliano che adesso è secondo seguito da Pizzi e Fornaroli.

Bortoleto, che sale secondo, tenta di raggiungere il leader della corsa, ma è troppo lontano e Delli Guanti vince per la prima volta in F4, davanti allo stesso Bortoleto, con Fornaroli che supera Pizzi al traguardo.

Il penultimo appuntamento della serie è in programma dal 20 al 22 novembre.

Italian F4 | Monza, gara-1: a Minì la gara più spettacolare della stagione

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.