Gabriele Minì vince una gara d’altri tempi, battendo al fotofinish Francesco Pizzi nella prima gara del weekend della Italian F4 nel tempio della velocità di Monza. Minì e Pizzi si sono sfidati ruota ruota praticamente per tutti i trenta minuti della gara, ma non sono stati gli unici a giocarsi chance di vittoria.

Monza regala una gara della Italian F4 al cardiopalma, Minì batte Pizzi per 15 millesimi

Gabriele Minì batte per 15 millesimi Francesco Pizzi, sfruttando la scia negli ultimi metri prima del traguardo. Il pilota Prema ha approcciato in seconda posizione l’ingresso della Parabolica per poi percorrerla all’esterno del proprio avversario prima di batterlo in volata. Con questa vittoria Minì aumenta il proprio vantaggio nella classifica generale, ma restano totalmente in corsa sia Pizzi sia Andrea Rosso, con quest’ultimo che ha occupato l’ultima posizione del podio.

Una gara spettacolare che ha visto, a tratti, anche sei, sette piloti racchiusi in pochi decimi rispetto alla prima posizione. Il rettilineo dei box, ma anche la staccata della Prima Variante sono stati teatro di ripetuti sorpassi e controsorpassi. E’ stato lo stesso vincitore Minì ad affondare diversi attacchi vincenti al diretto avversario Pizzi all’esterno della Prima Variante.

Ha concluso in quarta posizione Felipe Ugran battuto, anch’egli in volata, da Andrea Rosso. poi Leonardo Fornaroli, solo pochi millesimi più lontano. Sesta posizione per la seconda Prema, quella di Sebastian Montoya mentre peggio è andata a Dino Beganovic e Gabriel Bortoleto. I due portacolori del team veneto, in lotta per la vittoria, si sono resi protagonisti di ripetuti contatti che li hanno fatti scivolare sul fondo della classifica.

Settima posizione, un po’ a sorpresa, per l’ungherese Bence Valint, grande protagonista nelle fasi finali di gara, davanti a Sebastian Odgaard. Nona posizione per Piotr Wisnicki davanti all’ultimo pilota a punti Santiago Ramos. La gara ha visto l’ingresso di due safety car viste le uscite di Lorenzo Patrese prima e Piero Delle Guanti poco più tardi. Da segnalare l’ottima prestazione del figlio d’arte in qualifica che gli ha permesso di scattare oggi dalla top ten. Domani il completamento del weekend di gara.

AGGIORNAMENTO. Nel post-gara è arrivata una penalità di 5″ al vincitore Minì, reo di aver effettuato il sorpasso oltrepassando i limiti della pista. Il vincitore di gara-1 è quindi Francesco Pizzi davanti a Rosso e Ugran, con Minì che scivola in decima posizione.

RISULTATI COMPLETI GARA-1

Samuele Fassino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.