Oliver Bearman, Tatuus F.4 T014 Abarth #87, Van Amersfoort Racing

La terza e ultima gara del weekend di Italian F4 a Misano ha visto passare per primo sotto la bandiera a scacchi Ollie Bearman, che così trionfa nuovamente in questo weekend tenendosi dietro Fornaroli e Montoya.

Ed è proprio il vincitore Bearman che resta al comando della classifica generale con 82 punti, precedendo Tim Tramnitz e Fornaroli rispettivamente a quota 68 e 62 punti.

Un brutto incidente ha coinvolto Nikita Bedrin e Valint: per fortuna i due piloti sono usciti illesi, ma entrambe le vetture del Van Amersfoort hanno riportato seri danni.

LA CRONACA

Bearman scatta al comando, ma Fornaroli si infila e passa in testa: l’avversario resiste e rimane leader cercando la fuga, mentre Seb Montoya viaggia in terza piazza, davanti a Smal.

Contatto per il nostro Leo Bizzotto a centro classifica. Lotta intorno alla Top 10  tra i due compagni di scuderia Josh Dufek e Nikita Bedrin. Escursione fuori pista per Francesco Braschi, che rientra subito in azione.

Intanto, davanti Bearman ha già accumulato un gap di oltre un secondo sugli inseguitori Fornaroli e Montoya. Ancora lotta tra Victor Bernier e il duo Van Amersfoort Dufek e Bedrin, con il primo che fa segnare il giro veloce.

Bearman abbassa il miglior crono odierno, ma a 5′ dal termine un brutto incidente si verifica alla Variante del Parco fra Bedrin e Valint. Il russo tocca da dietro la vettura dell’avversario e la sorvola, andando contro la barriera e distruggendo l’auto: piloti illesi e SC in pista.

Resta quindi solo un giro di gara per i piloti di F4, con la SC che rientra ai box allo scadere del tempo. Vince ancora Bearman, davanti a Fornaroli e Montoya. Decimo Patrese.

Appuntamento a fine con il round romano di Vallelunga dal 25 al 27 giugno.

Leggi anche: ITALIAN F4 | MISANO: A FORNAROLI E BEARMAN LE GARE DEL SABATO

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.