Dopo le emozioni della Petit Le Mans 2020, l’IMSA WeatherTech SportsCar Championship si sposta nella storica location di Laguna Seca per il penultimo atto della stagione. La prova californiana sarà l’ultima ‘Sprint’ del campionato, una manifestazione che precederà di due settimane la 12h di Sebring.

Nelle 2h e 40 previste saranno 28 le vetture che si sfideranno per il successo finale. L’olandese Renger van der Zande e l’australiano Ryan Briscoe sbarcano sulla costa ovest al comando della graduatoria generale. I due alfieri del WTR, a segno a sorpresa nella Petit Le Mans, dovranno difendersi dagli attacchi delle Acura del Team Penske.

La compagine del ‘Capitano’, formazione che ha rischiato di compromettere un intero campionato a Road Atlanta, conferma i propri due equipaggi per la tappa di Laguna Seca. R. Taylor/Castroneves, tre volte a segno nel 2020 e secondi in classifica con 8 punti di ritardo dalla #10, scenderanno in pista sulla #7. Confermati anche i campioni in carica Montoya/Cameron, iscritti con la #6 

Cerca di rifarsi la vettura #31 di Nasr/Derani. La Cadillac dell’Action Express ha perso in seguito ad un contatto con la già citata #7 la possibilità di giocarsi il successo alla Petit Le Mans, un fatto che ha rilegato la coppia brasiliana a 13 punti dalla Dpi #10 del WTR.
Attenzione anche alle Mazda, in crisi in Georgia con entrambe le auto. Ricordiamo infatti i problemi della #55 dalle prime ore e successivamente l’incidente che ha tolto dai giochi la #77, fino a quel momento candidata per il podio.

Corvette favorita anche a Laguna Seca?

La vettura da battere nella classe GTLM è la nuovissima Corvette C8. R. L’americano Jordan Taylor e lo spagnolo Antonio Garcia sono i favoriti per una nuova affermazione dopo il secondo posto nella Petit Le Mans 2020. Con cinque sigilli all’attivo in nove prove, la vettura #3 insegue un risultato che potrebbe consegnare definitivamente il titolo con una prova da disputare.

J. Krohn / J. Edwards sono i primi inseguitori con la BMW M8 #24, attardati di 32 punti dalla leadership. Porsche, a segno per la prima volta in questo 2020 nella tappa di Road Atlanta, cerca di confermarsi con L. Vanthoor/Bamber #912 e con Tandy/Mako #911.

Acura cerca la rivincita, Lexus potrebbe allungare

Dopo la Petit Le Mans 2020, la GTD si appresta a scendere in pista a Laguna Seca per un evento che potrebbe rivelarsi determinante nella lotta finale. In quel Road Atlanta, nell’evento vinto dalla Ferrari #63 di Squadra Corsa, la Lexus #14 dell’AIM VASSER SULLIVAN ha strappato la leadership del campionato all’Acura #86 del Meyer Shank Racing di M. Farnbacher/McMurry, in crisi in Georgia per dei problemi tecnici.

La coppia insegue l’americano Aron Telitz, al comando da solo della graduatoria generale con sette punti di margine sul duo della #86. Tra l’Acura e la Lexus #14 di Terliz, accompagnato come sempre dal britannico Jack Hawksworth, si è inserita la Porsche #16 di Long/Hardwick. I due del Wright Motorsport si posizionano a due punti dalla Lexus ed ha tutte le carte in regola per contendersi il successo finale.

MacNeil/Balzan rappresenteranno la già citata Ferrari #63, mentre BMW si affida su Foley/Auberlen, coppia iscritta con il Turner Motorsport. Queste due formazioni potrebbero inserirsi nella lotta al successo in una corsa molto importante per la classe GTD. Ricordiamo infatti che realtà riservata alle GT3 eleggerà in quel di Laguna Seca il campione della WeatherTech Sprint Cup, il mini campionato che racchiude tutte le competizioni sprint. La coppa è in mano alla Lexus #14 con Terliz ed Hawksworth che hanno 19 lunghezze su Foley/Auberlen.

Da sottolineare l’assenza della Lamborghini #48 del Paul Miller Racing e della Porsche #9 del Pfaff Motorsport, formazioni che ritroveremo nella 12h di Sebring che chiuderà l’edizione 2020 dell’IMSA WeatherTech SportsCar Champsionship. La prova di Laguna Seca sarà trasmessa come sempre su IMSA.com a partire dalle 22.00 di domenica.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.